Manna (Bibbia)

sostanza edibile descritta nella Bibbia

Citazioni sulla manna.

  • Aspettar la manna dal cielo. (modo di dire italiano)
  • Invece sfamasti il tuo popolo con un cibo degli angeli, | dal cielo offristi loro un pane già pronto senza fatica, | capace di procurare ogni delizia e soddisfare ogni gusto. | Questo tuo alimento manifestava | la tua dolcezza verso i tuoi figli; | esso si adattava al gusto di chi l'inghiottiva | e si trasformava in ciò che ognuno desiderava. (Libro della Sapienza)
  • Comandò alle nubi dall'alto | e aprì le porte del cielo; | fece piovere su di essi la manna per cibo | e diede loro pane del cielo: | l'uomo mangiò il pane degli angeli, | diede loro cibo in abbondanza. (Asaf, Salmi)
  • I vostri padri hanno mangiato la manna nel deserto e sono morti; questo è il pane che discende dal cielo, perché chi ne mangia non muoia. Io sono il pane vivo, disceso dal cielo. (Gesù, Vangelo secondo Giovanni)
  • La casa d'Israele la chiamò manna. Era simile al seme del coriandolo e bianca; aveva il sapore di una focaccia con miele. Mosè disse: "Questo ha ordinato il Signore: Riempitene un omer e conservatelo per i vostri discendenti, perché vedano il pane che vi ho dato da mangiare nel deserto, quando vi ho fatti uscire dal paese d'Egitto". (Libro dell'Esodo)
  • Ora la manna era simile al seme del coriandolo e aveva l'aspetto della resina odorosa. Il popolo andava attorno a raccoglierla; poi la riduceva in farina con la macina o la pestava nel mortaio, la faceva cuocere nelle pentole o ne faceva focacce; aveva il sapore di pasta all'olio. Quando di notte cadeva la rugiada sul campo, cadeva anche la manna. (Numeri)
  • Poi lo strato di rugiada svanì ed ecco sulla superficie del deserto vi era una cosa minuta e granulosa, minuta come è la brina sulla terra. Gli Israeliti la videro e si dissero l'un l'altro: "Man hu: che cos'è?", perché non sapevano che cosa fosse. Mosè disse loro: "È il pane che il Signore vi ha dato in cibo. Ecco che cosa comanda il Signore: Raccoglietene quanto ciascuno può mangiarne, un omer a testa, secondo il numero delle persone con voi. Ne prenderete ciascuno per quelli della propria tenda". (Libro dell'Esodo)
  • Ricordati di tutto il cammino che il Signore tuo Dio ti ha fatto percorrere in questi quarant'anni nel deserto, per umiliarti e metterti alla prova, per sapere quello che avevi nel cuore e se tu avresti osservato o no i suoi comandi. Egli dunque ti ha umiliato, ti ha fatto provare la fame, poi ti ha nutrito di manna, che tu non conoscevi e che i tuoi padri non avevano mai conosciuto, per farti capire che l'uomo non vive soltanto di pane, ma che l'uomo vive di quanto esce dalla bocca del Signore. (Deuteronomio)
La raccolta della Manna (XV sec.)

Altri progettiModifica