Asaf

personaggio biblico, salmista

Asaf, personaggio biblico, salmista.

Asaf

Citazioni di AsafModifica

SalmiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Parla il Signore, Dio degli dèi, | convoca la terra da oriente a occidente. | Da Sion, splendore di bellezza, | Dio rifulge. | Viene il nostro Dio e non sta in silenzio; | davanti a lui un fuoco divorante, | intorno a lui si scatena la tempesta.
  • Quanto è buono Dio con i giusti, | con gli uomini dal cuore puro!
  • Ecco, questi sono gli empi: | sempre tranquilli, ammassano ricchezze. | Invano dunque ho purificato il mio cuore | e ho lavato le mie mani nell'innocenza! | Poiché sono colpito ogni giorno | e il mio tormento si rinnova ogni mattina.
  • Vengono meno la mia carne e il mio cuore; | ma la roccia del mio cuore è Dio, | è Dio la mia sorte per sempre.
  • Comandò alle nubi dall'alto | e aprì le porte del cielo; | fece piovere su di essi la manna per cibo | e diede loro pane del cielo: | l'uomo mangiò il pane degli angeli, | diede loro cibo in abbondanza.
  • Ma poi il Signore si destò come da un sonno, | come un prode assopito dal vino. | Colpì alle spalle i suoi nemici, | inflisse loro una vergogna eterna. | Ripudiò le tende di Giuseppe, | non scelse la tribù di Efraim; | ma elesse la tribù di Giuda, | il monte Sion che egli ama.
  • Egli scelse Davide suo servo | e lo trasse dagli ovili delle pecore. | Lo chiamò dal seguito delle pecore madri | per pascere Giacobbe suo popolo, | la sua eredità Israele. | Fu per loro pastore dal cuore integro | e li guidò con mano sapiente.

Altri progettiModifica