Liberia

stato dell'Africa occidentale

Citazioni sulla Liberia e sui liberiani.

Bandiera della Liberia

CitazioniModifica

  • Forse non è privo di significato il fatto che Monrovia, da cui ha preso nome il gruppo che dà priorità alle manovre associative economiche, sia la capitale dell'unico paese del continente africano che non ha dovuto combattere una battaglia per affermare la sua sovranità politica. Ciò nonostante, la Liberia ha dovuto lottare duramente per difendere la propria integrità e ricchezza nazionale contro l'invasione territoriale ed economica messa in atto da potenze straniere nel corso di tutta la sua storia, tutt'altro che lineare, e più di una volta deve aver sperato in un aiuto che i suoi vicini colonizzati non erano in condizione di darle. (Kwame Nkrumah)
  • L'avevano inventata alcune società di antischiavisti americani che, in attesa di saldare i conti con i sudisti tenacemente aggrappati all'economia del servaggio, decisero di far ritornare in Africa come segno di speranza i neri riscattati a suon di dollari. E avevano regalato loro uno straterello affacciato sul golfo di Guinea, sottratto a qualche tirannello locale a corto di quattrini. Era una storia molto edificante ma che poi virò malissimo, perché gli ex compagni di sventura dello zio Tom, dopo aver baciato la terra degli avi, cominciarono a trovare insopportabili e troppo primitivi i fratelli africani. Con le tasche ben imbottite di dollari e leggere di umana solidarietà, si erano messi a fare i miliardari e i padroni, rendendo schiave le sfortunate tribù locali. (Domenico Quirico)
  • La Liberia è il prolungamento del sistema schiavista a opera degli schiavi stessi che, invece di eliminare un'ingiustizia, preferiscono conservarla, svilupparla e sfruttarla a proprio vantaggio. Si tratta evidentemente di una mentalità coatta, tarata dall'esperienza della schiavitù; di una mentalità "nata in schiavitù, incatenata dalla nascita", che non riesce neanche a concepire un mondo libero dove tutto siano liberi. (Ryszard Kapuściński)
  • Molto prima che gli afrikaner bianchi introducessero l'apartheid (il sistema di segregazione in nome della dominazione) in Africa meridionale, esso era già stato inventato e messo in pratica fin dalla metà del XIX secolo dai discendenti degli schiavi neri, padroni della Liberia. (Ryszard Kapuściński)
  • Nella storia di questa nuova Africa che è appena venuta al mondo, la Liberia occupa un posto preminente perché è stata per ognuno dei nostri popoli la prova vivente che la nostra libertà era possibile. E nessuno può ignorare il fatto che la stella che fregia l'emblema nazionale della Liberia si è librata alta per più di un secolo – la sola stella che ha illuminato la nostra notte di popoli dominati. (Ahmed Sékou Touré)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica