Leonardo Pieraccioni

attore, regista, sceneggiatore, comico, cabarettista, scrittore, cantautore e conduttore televisivo italiano
Leonardo Pieraccioni

Leonardo Pieraccioni (1965 – vivente), attore, regista, sceneggiatore, scrittore, comico e conduttore televisivo italiano.

Citazioni di Leonardo PieraccioniModifica

  • [Su Paolo Poli] Era l'eleganza, l'intelligenza, l'assoluta coerenza. Ho letto anche tutti i suoi libri: un sarcasmo sopraffino, preciso, poetico.[1]
  • Lamentarsi di violazione della privacy su Facebook è come piagnucolare se ti toccano il sedere in un'orgia.[2]
  • Ognuno è il film che fa, e ognuno fa il film che è in quel momento.[3]

Citazioni tratte da canzoniModifica

Il tempo è un pesce che volaModifica

Etichetta: Mirto, 1992.

  • Firenze l'è piccina... | e vista dal piazzale | la pare una bambina | vestita a carnevale. (da Firenze, lato B, n. 4)
  • Firenze spara i fochi | quando arriva San Giovanni, | noi si guardano e si dice: | "gli eran meglio quegli altr'anni". (da Firenze, lato B, n. 4)

Citazioni su Leonardo PieraccioniModifica

  • È una persona brava, buona, senza invidia. Gli amici come lui servono, perché sono attenti, tifano per noi, sono i nostri bastoni d'appoggio. (Giovanni Veronesi)
  • Io funziono un po' da filtro per Pieraccioni. Purifico il marcio che c'è in lui. Quando pensa a qualcosa di sconcio o di sporco chiama me; io mi prendo la colpa e lui si salva! (Massimo Ceccherini)
  • Leonardo Pieraccioni, che un inaspettatamente polemico Carlo Verdone ha definito "comico del nulla". (Antonio Padellaro)
  • Qui c'è la novità del maestro [Roberto Benigni] che, quanto a previsioni di incassi, se la deve vedere con l'allievo, ammesso che il giullare di Vergaio abbia qualcosa in comune, a parte la toscanità, con il bambinone Pieraccioni. (Antonio Padellaro)

NoteModifica

  1. Citato in Iacopo Gori, Morto Paolo Poli, lutto nel mondo del teatro, Corriere.it, 25 marzo 2016.
  2. Da un tweet del 22 marzo 2018.
  3. Citato in Dizionario degli attori: Gli attori del nostro tempo, a cura di Gabriele Rifilato, Rai-Eri, 2005, Roma. ISBN 8839712895

FilmModifica

Altri progettiModifica