Apri il menu principale

La vita secondo Jim

serie televisiva statunitense

La vita secondo Jim

Serie TV

Immagine AccordingToJim Logo.jpg.
Titolo originale

According to Jim

Lingua originale inglese
Paese USA
Anno

2001 – 2009

Genere sitcom
Stagioni 8
Episodi 182
Ideatore Tracy Newman, Jonathan Stark
Rete televisiva ABC
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La vita secondo Jim, sitcom statunitense creata nel 2001 con protagonista James Belushi.

 Se conosci il titolo o il numero dell'episodio da cui è tratta ogni citazione, per favore inseriscilo Se conosci il titolo o il numero dell'episodio da cui è tratta ogni citazione, per favore inseriscilo

Indice

Senza fonteModifica

  • Se non c'è niente che esplode, non è un film. (Jim)

Frasi ricorrentiModifica

  • Bene, bene, bene... (Jim) [quando scopre di avere ragione]
  • Accidentaccio! (Jim) [quando vengono scoperti i suoi imbrogli]
  • Libertà! (Jim) [interpreta la celebre parola di William Wallace]

Stagione 1Modifica

Episodio 9, Per un pugno di soiaModifica

  • Dio non è una donna. Perché "Dio" è un nome da uomo! (Jim)

Episodio 18, Regali di compleannoModifica

  • Cheryl: Sei un ipocrita.
    Jim: Se cambi idea tu, fa parte dell'essere donna. Se lo faccio io, sono un ipocrita.
    Cheryl: Scusami tesoro... è vero, sei una donna.

Stagione 2Modifica

Episodio 4, Che pizza, papà!Modifica

  • Dana: Da quando in qua hai il palato sensibile? Una volta ti ho visto mangiare un chilo di maionese!
    Jim: Era super majo... e ho vinto ben dieci dollari.

Episodio 6, Il picchia PackerModifica

  • Cheryl: Jim, andiamo, dove credi che [Ruby e Gracie] imparino le parolacce?
    Jim: Cheryl, è tutta colpa dei cartoni animati troppo violenti... eh sì, non vedi altro che maiali che picchiano paperi, conigli senza mutande... è una... una babilonia animata!

Episodio 27, Las Vegas (1ª parte)Modifica

  • Cheryl: Tesoro, che ti ho detto del cibo caduto per terra?
    Ruby: Che è solo per papà.
  • Sono commosso e disgustato allo stesso tempo. (Jim)

Stagione 3Modifica

Episodio 4, Un gioiello di maritoModifica

  • Sirena avvistata a tribordo, tutti a bordo del rimorchiatore Andy! (Andy)
  • Jim: Come forse saprete, oggi ho detto qualcosa che può avermi fatto sembrare insensibile.
    Dana: Oh, Jim.... lo sbaglio è stato quello di averti ascoltato!
  • Andy [dopo avergli mostrato il nuovo cappello]: La commessa del negozio ha detto che mi snelliva.
    Jim: Sì, se te lo metti in bocca per evitare di mangiare.
  • Ehi Cheryl, hai sentito? Ho tirato lo sciacquone perché so che lo apprezzi! (Jim)
  • Andy [suggerendo un regalo da comprare a Cheryl]: Orecchini!
    Jim [al gioielliere]: Buona idea.
    Gioielliere [credendo che Jim ed Andy siano una coppia gay]: Sono per lei o per il suo compagno?
    Jim: Sono per mia moglie. Che è a casa. Ed è una donna.
  • Tu sei una parte di me, come il mio braccio... Be', solo che sei senza i peli. (Jim) [a Cheryl]
  • Cheryl, stai rigirando nell'uva la frittata della volpe che ciurla negli specchi e si arrampica sul manico! (Jim)
  • Jim: Cheryl, stai rigirando nell'uva la frittata della volpe che ciurla negli specchi e si arrampica sul manico!
    Cheryl: Hai fatto un guazzabuglio di proverbi...
    Jim: Oh, scusa, scusa se non sono laureato in Letteratura!
    Cheryl [lamentandosi che Jim non si ricordi mai il suo titolo di laurea]: Amministrazione aziendale!
  • Jim: Andiamo, tesoro. Io ti conosco meglio di chiunque altro.
    Cheryl: Davvero? [coprendosi il volto] Di che colore ho gli occhi?
    Jim: Terza. Coppa C!

Episodio 8, I robot fanno paura?Modifica

  • Dio, sono contento che non ci sarò fra quattrocento anni quando tutto questo succederà! (Andy) [dopo aver visto un film di fantascienza]
  • Cheryl [arrabbiata con Jim perché ha fatto vedere alle bambine un film violento]: Tocca a noi difendere le bambine da quello per cui non sono pronte, e non sono pronte per i robot con le poppe a mitraglia.
    Jim: E nemmeno l'umanità, Cheryl!
  • Jim [rimproverando Dana per il suo scarso interesse verso i nipoti]: Ma che razza di babysitter sei?
    Dana: Una gratis.
    Jim [rinfrancato dal non dover spendere soldi]: Continua così!

Episodio 9, L'amico immaginarioModifica

  • Andy: Passerò la serata a giocare con il mio aggéggino...
    Jim e Cheryl [scandalizzati]: Bleah!
    Andy [tirando fuori il palmare dalla giacca]: Il mio palmare, io... Io passo molto tempo a... Oh, ma che cosa avevate pensato?!
  • Da quando in qua non t'importa spendere soldi? Sei addirittura andato in Canada per farti fare le lastre gratis! (Cheryl) [a Jim]

Episodio 13, Il Natale dei segretiModifica

  • Non lasciarti infastidire dai suoi stupidi stereotipi: mettiti un grembiule e aiutami a preparare i biscotti. (Cheryl) [a Dana, in seguito alle battute di Jim sull'incapacità delle donne nel gestire le finanze]
  • [Sul fatto di non smascherare Dana dopo lo scambio dei regali]
    Jim: Cheryl! Tu e i tuoi segreti.
    Cheryl: Be'... tu hai dei segreti continuamente.
    Jim: No, non è vero. Io mento. È completamente diverso.
    Cheryl: Cosa?
    Jim: A meno che non me la sia inventata, non riesco a raccontare bene una cosa.
    Cheryl: Jim, fallo per me... è molto importante.
    Jim: Ah Cheryl... d'accordo... d'accordo, ma sai, io sono un uomo semplice, riesco a mantenere un solo giuramento matrimoniale alla volta. Manterrò il tuo segreto, quindi niente scenate quando verrai a sapere di me e di Meg Ryan!

Episodio 15, Dana e il reverendoModifica

  • Jim [dopo aver notato che il reverendo Pierson gioca molto bene a bowling]: Ti propongo una cosa... sì, una scommessina... se io ti provo che Dana è stracotta di te, tu partecipi al torneo?
    Pierson [scettico]: Sì, ok, provamelo Jim!
    Jim [urlando davanti a tutti]: Dana! Di' a Pierson che sbavi per lui!

Episodio 16, Il grande passoModifica

  • Dana: Sì ma... ma è il mio tappeto blu... non lo puoi usare per lei! [il matrimonio di Laraine] Che succederà quando ci sarà il mio matrimonio?
    Jim: Be', salteremo sulle nostre auto volanti e festeggeremo lo sbarco dell'uomo su Giove...
  • Jim: Meraviglioso... un pancione [Andy] in smoking seduto sul letto di un hotel vicino a un poliziotto guarda un porno!
    Andy: È incredibile... sai che il porno è iniziato proprio così?
  • Gli uomini hanno sempre il terrore di sposarsi. Per noi è veramente una cosa contro natura il matrimonio, è insensato. Insomma, le donne delle caverne hanno ideato questa specie di trappola, da sole non riuscivano ad accendere il fuoco e così... Guarda che è tutto vero, eh... E allora l'uomo inventò la ruota... per scappare! (Jim)

Episodio 19, Cheryl la star (2ª parte)Modifica

  • Dana [in seguito alle richieste di Jim per la parte di barista nello spot della crociera Disney]: E va bene, farò il possibile... ma tu non mettermi in imbarazzo!!
    Jim: Stai ferendo i miei sentimenti, e da quando metto in imbarazzo le persone?! Io non metto mai in imbarazzo! Ehi biondino? Biondino?! Che, me lo allunghi un po' il pane???
  • Andy [nell'atto di licenziare Jim dal suo ruolo di barista nello spot della crociera Disney]: Jim, Jim. Ti posso parlare un secondo?
    Jim: Ma sto lavorando!
    Andy: C'è un problema col tuo costume di scena...
    Jim: Davvero? E sarebbe?
    Andy: Ce l'hai addosso... Dovresti levartelo!

Episodio 20, Il beneficio del dubbioModifica

  • Tesoro, le strade dell'inferno sono lastricate delle tue buone intenzioni. Lo scriverò io un libro su come si fa il genitore. Colpevole. Fine della storia! (Jim) [a Cheryl]

Episodio 23, La rivincitaModifica

  • Jim [a Cheryl]: Andiamo, tu pensi ai bambini, ai compiti, alla casa, alla vita sociale e persino al giardino. Invece io penso ai motori e alle automobili... ah, e a mettere avanti e indietro le sveglie se serve.
    Dana: Fai sgobbare lei in giardino?
    Jim: Noi abbiamo ben sette sveglie!
    Cheryl: Ben sette!
    Dana: Accidenti! E dove trovi il tempo per grattarti?

Episodio 25, Bei ricordiModifica

  • Jim: Ma è per il suo bene che lo sto facendo. Se fosse una fumatrice io le farei sparire tutte le sigarette.
    Andy: Jim, lei fumava e non le hai mai fatto sparire tutte le sigarette.
    Jim: Ma che c'entra! Non erano mica affari miei!

Episodio 27, La vita è lungaModifica

  • Jim: Cheryl, pensare è il passatempo preferito di voi donne. Invece noi uomini guardiamo solo avanti.
    Cheryl: Jim, quando le ragazze ti mollavano non ti sei mai chiesto il motivo?
    Jim: beh si, ma mi sono sempre risposto che era a causa di un loro fallimento. Cheryl, vedi, gli uomini non chiedono perché, ma chiedono cosa! Tipo: cosa c'è per cena? Non diranno mai: perché per cena?
  • I problemi di cuore si superano coi problemi al fegato. (Andy) [preparando un drink]

Episodio 28, La piscinaModifica

  • Qualcuno accenda un fuoco...forse le fiamme creeranno un po' di corrente. (Dana) [lamentandosi dell'afa dopo la rottura del condizionatore]

Episodio 29, Un atto di coraggioModifica

  • Jim [riferendosi al trattamento "pre-vasectomia"]: Dottore... è stato un po' strano tosare questo prato qui, sa. Ma dopo devo dire che è veramente... comodo e arieggiato.
    Dottore: Lei non è il primo a dirmelo.
    Jim: Già. Poi, quando si potano i rami secchi, l'albero sembra più grande...
    Dottore: Questo invece è il primo a dirmelo.

Stagione 4Modifica

Episodio 1, Dritto in bucaModifica

  • Jim [proseguendo il discorso sull'inseminazione]: D'accordo Cheryl, hai il mio perdono!
    Cheryl: Cosa?
    Jim: Be', mi hai quasi fatto venire un infarto prima...
    Cheryl: Sì, ma tu... tu hai falsificato il tuo test di fertilità!
    Jim: E tu hai reagito come se fossi l'unico al mondo ad averlo fatto!
    Cheryl: Oh, ma... ma insomma, che cos'hai dentro quella palla che tiene separate le orecchie?
  • [Dopo che Cheryl ha fatto credere a Jim di essere stata inseminata artificialmente con lo sperma di Andy]
    Jim : Cheryl, io... io credo di aver esagerato questa volta!
    Andy: Tu "credi"?!
    Cheryl: Perché? No, io... io non capisco, amore... questo è il miracolo della vita, e sta crescendo dentro di me!
    Jim: No! Cheryl, quello non è il miracolo della vita... quello è... è il mostruoso figlio mutante di tuo fratello!
    Andy: Finiremo tutti all'inferno!

Episodio 2, Lo sforzoModifica

  • Passare tanto tempo con Jim e non ricordarsene un istante... sarebbe meraviglioso! (Dana) [a Cheryl, che si è ubriacata e non ricorda nulla della sera precedente]
  • Cheryl: Jim crede che io non mi sforzi abbastanza.
    Dana: Su cosa?
    Cheryl: Diciamo... vestirmi bene, fare la romantica, piacere...
    Dana: E ti preoccupi del parere di uno che si pulisce i denti con le sue chiavi?
  • Cheryl [arrabbiata con Jim]: Ehi, dov'è Jim?
    Andy: Perché dovrei saperlo?
    Dana: Sei il suo scagnozzo...
    Andy: È sull'albero.
    Cheryl: Oh, è sull'albero, perfetto, la caduta sembrerà un incidente!
  • Cheryl: So quello che hai fatto!
    Jim: Cheryl, noi stiamo insieme da molto tempo, ma purtroppo non ti leggo ancora nel pensiero...
  • Cheryl [arrabbiata con Jim]: Sei un mascalzone!
    Jim: Ok Cheryl, sta' calma, comportiamoci da adulti nella casa sull'albero! A proposito, qual è la parola d'ordine?
    Cheryl: Sai che sei vicino così alla tua morte?
    Jim: Ok, la parola è giusta...

Episodio 4, La porta del garageModifica

  • Cheryl [rimasta chiusa in garage insieme a Dana]: È chiusa a chiave... ma è uguale, posso entrare da fuori. Jim tiene una chiave di riserva in un posto segreto!
    Dana: Sotto lo zerbino?
    Cheryl [delusa]: ...sì...
  • Devo dire che ne hai imparate di cose da Jim... tutte sbagliate... però tante! (Dana) [a Cheryl]
  • Se incontro una donna fortunata potrò mettere a frutto gli anni di Sexy Channel. Ho un grande bagaglio tecnico... ma sono stufo del fai da te! (Andy)

Episodio 7, Insieme per sempreModifica

  • [Riferito al fatto che sua madre pensa che sia gay] Uno nasconde un album di attori di Broadway nel letto e loro pensano male! (Andy)

Episodio 8, Il collerico PeteModifica

  • Cheryl, ti prego... ho visto Braveheart tre volte. Credo di sapermela cavare con una balestra, d'accordo? (Jim)
  • Jim: Io sono un cacciatore... Sono un cacciatore nato! Sono una specie d'uomo delle caverne... Potreste anche abbandonarmi nel bel mezzo dell'Antartide e io riuscirei a sopravvivere!
    Dana [a Cheryl]: Conosco uno che potrebbe portarcelo!

Episodio 14, Una furtiva lacrimaModifica

  • Jim: Io non vi capisco voi donne. Spendete dei soldi per vedere qualcosa che sapete già che vi farà piangere, quando potete andare ad un funerale ogni giorno della settimana... e anche gratis.
    Cheryl: Tesoro, un bel pianto è come una pioggia purificatrice: lava via tutto quello che hai dentro... Dovresti provare qualche volta.
    Jim: Io piango Cheryl, sono un tifoso dei Cubs e dei Bears.
  • Andy: Andiamo Jim, vuoi darci un taglio?
    Jim: No!
    Andy: Chiunque al mio posto avrebbe fatto esattamente lo stesso!
    Jim. No... No!! Non chiunque... Se un uccello fa la cacca sulle mie patatine, io non mangio quelle intorno!

Episodio 17, I baffiModifica

  • Jim : Mi hai fatto andare a lavoro in gonna!
    Andy: E guarda me invece, sembro un enorme chupa chups al lampone!
    Jim: Mi hai detto che il kilt mi donava, mi hai mentito.
    Cheryl: No, ti ho fatto fesso, c'è una bella differenza.
    Andy: E io che cosa c'entro Cheryl, sono arancione dappertutto, dappertutto!
    Dana: Sono stata io idiota!

Episodio 19, Una moglie in prestitoModifica

  • Il caffè mi piace nero, le donne appena mollate e disperate, e l'opera solo italiana. (Andy)

Episodio 22, L'orologioModifica

  • [A letto, rivolto a Cheryl, dopo aver concluso di non desiderare un quarto figlio] Attenta, non ti avvicinare o Pinocchio si trasformerà in un bambino vero. (Jim)

Episodio 26, Foto di famigliaModifica

  • Cheryl [che ha dimenticato l'anniversario di matrimonio con Jim]: Non posso credere di aver dimenticato l'anniversario.
    Dana: Non posso credere che ce ne siano ancora.

Stagione 5Modifica

Episodio 3, Cassetta ci cova (2ª parte)Modifica

  • Cheryl [entrando in camera]: Jim, è successa una cosa orribile.
    Jim [pensando che si riferisca alla "puzzetta" appena fatta]: Ma se ho aperto la finestra!

Episodio 4, La letteraModifica

  • Sembrate due gorilla che si contendono una banana. (Cheryl) [commentando Jim e Andy che ballano]
  • Ci sono state tre grandi invenzioni nella storia dell'umanità: il fuoco, la ruota... e Playboy! (Andy)

Episodio 5, La corsaModifica

  • Jim: Ma quanto sono lunghi dieci chilometri?
    Andy: Circa sei miglia.
    Jim: Ah... Pensavo che un chilometro fosse molto meno... Stupido sistema metrico. domani mando una lettera di protesta in Europa!
    Andy: Non risponderanno... come quella volta che hai scritto che il calcio è uno sport da femminucce!

Episodio 8, La vittoria del silenzioModifica

  • Cheryl: Mi son scritta tutte le cose che danno fastidio a Jim. Tu sei nominata solo due volte.
    Dana: Sarà perché ultimamente sono venuta poco...
  • Cheryl, certi uomini sognano il sesso. Io sogno il silenzio... e anche il sesso. (Jim)

Episodio 9, Il sognoModifica

  • Sono stato carino con te per due minuti... adesso basta! Scusami ma sento il bisogno di insultarti! (Jim) [a Dana]

Episodio 10, Una donna per amicoModifica

  • Stai discutendo con un uomo delle caverne. Meno logica, più grugniti. (Cheryl) [parlando di Jim]
  • Cheryl [gelosa di un'amica di Jim]: Mi sono sentita il terzo incomodo, capisci? Credi che voglia mio marito?
    Dana: Io trovo già incredibile che tu voglia tuo marito...
  • Andy: Io so che quando chiamo una donna ho solo una cosa in mente.
    Dana: Sequestrarla?

Episodio 11, Natale con i tuoi...Modifica

  • Jim [seduto sulla sua poltrona]: Io sono il Re e questo è il mio trono!
    Andy: Pensavo che il water di sopra fosse il tuo trono...
    Jim: Sono un Re, potrò avere due troni!

Episodio 17, Il rompiscatoleModifica

  • Gracie [rivolta al padre e allo zio]: Cosa state facendo?
    Jim: Cerchiamo di entrare in casa di Julie.
    Gracie: Perché lo zio Andy non entra dalla porta del cane? Ah, è vero, è la porta del cane, non della mucca!

Episodio 20, La festa di San PatrizioModifica

  • Io amo il giorno di San Patrizio, è la mia festa preferita... perché è una festa religiosa che si santifica nei bar. (Jim)

Stagione 6Modifica

Episodio 8, PartofobiaModifica

  • Eroi non si nasce. T'incastrano! (Jim)

Stagione 7Modifica

Episodio 1, Jim l'onnipotenteModifica

  • Perché prendi una delle cose che amo, la cena, e la rovini con una cosa che odio, le persone?! (Jim) [a Cheryl, che ha invitato alcuni vicini a cena]

Episodio 7, Problemi di donnaModifica

  • Andy [esaminando una confezione di assorbenti]: So pronunciare la metà di queste parole...
    Jim: Be', gira la confezione, così non leggi più lo spagnolo!

Altri progettiModifica