La ragazza che giocava con il fuoco (film)

film del 2009 diretto da Daniel Alfredson

La ragazza che giocava con il fuoco

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Flickan som lekte med elden

Lingua originale svedese, italiano, inglese e francese
Paese Svezia, Danimarca
Anno 2009
Genere thriller
Regia Daniel Alfredson
Soggetto Stieg Larsson (romanzo)
Sceneggiatura Jonas Frykberg
Produttore Lone Korslund, Jon Mankell, Peter Nadermann
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La ragazza che giocava con il fuoco, film del 2009 con Noomi Rapace e Michael Nyqvist e regia di Daniel Alfredson.

FrasiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Ancora una volta pesteremo i piedi a qualcuno. È poco, ma sicuro. Ma è la ragione per cui abbiamo fondato Millennium. Esistiamo per questo. (Erika)
  • [Miriam ha regalato un portasigarette in argento] Ci vuole un certo stile se vuoi mantenere le cattive abitudini. (Miriam)
  • Lisbeth non sopporta gli uomini che odiano le donne. (Mikael)

DialoghiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Lisbeth: Non so neanche perché non ti ho salutato.
    Dragan: Perché in realtà a te non importa un bel niente delle altre persone. Tratti tutti quelli che vorrebbero essere tuoi amici come delle merde.
  • Miriam: Pensavo che eri morta o chissacché.
    Lisbeth: Morta no, chissacché.
  • Dag: Dalla Russia con amore. Organizzazioni criminali e trafficking e contromisure della società di Mia Bergman. [titolo della tesi]
    Mia: Oh, sono io!
    Dag: La mia ragazza!
  • Alexander: Forse dovrei dirti qualcosa, ma ho paura di non avere niente da dirti.
    Lisbeth: Anche per me è lo stesso, meglio così.

Altri progettiModifica