Apri il menu principale

John Rambo (personaggio)

Rambo interpretato da Sylvester Stallone

John Rambo, noto anche semplicemente come Rambo, personaggio letterario e cinematografico, protagonista della serie di romanzi First Blood dello scrittore canadese David Morrell e successivamente dell'omonima serie cinematografica con protagonista l'attore Sylvester Stallone.

Citazioni di John RamboModifica

  • Io credo che la mente sia l'arma migliore. (Rambo II: la vendetta)
  • Io non esisto. (Rambo II: la vendetta)
  • Io voglio, loro vogliono, e ogni altro ragazzo che è venuto fin qui e ci ha lasciato la pelle o ha dato tutto quello che aveva, vuole che il nostro paese ci ami quanto noi lo amiamo, ecco quello che voglio! (Rambo II: la vendetta)
  • Missione... compiuta. Laggiù ce ne sono ancora tanti e tu sai dove sono! Trovali, o io troverò te! (Rambo II: la vendetta)
  • Murdock... sono io che vengo a prenderti! (Rambo II: la vendetta)
  • Non è finito niente. Niente! Non è un interruttore che si spegne! Non era la mia guerra! Lei me l'ha chiesto, non gliel'ho chiesto io. E ho fatto quel che dovevo fare per vincerla, ma qualcuno ce l'ha impedito. E il giorno che torno a casa mia, trovo un branco di vermi all'aeroporto, che m'insultano, mi sputano addosso, mi chiamano assassino e dicono che ho ammazzato vecchi e bambini. E chi sono per urlare contro di me, eh? Chi sono, per chiamarmi assassino, se non sanno neanche che cavolo stanno strillando. (Rambo)
  • Non ho amici tra i civili. (Rambo)
  • Non sono un turista. (Rambo III)
  • Potevo ucciderli tutti, potevo uccidere anche te. In città sei tu la legge, qui sono io. Lascia perdere. Lasciami stare o scateno una guerra che non te la sogni neppure. Lasciami stare, lasciami stare. (Rambo)
  • Sai chi sei... di che cosa sei fatto... hai la guerra nel sangue, non resisterle. Non hai ucciso per il tuo paese, hai ucciso per te stesso... Dio non ti perdonerà mai. Quando sei alle strette... uccidere, è facile come respirare. (John Rambo)
  • Vivere per niente o morire per qualcosa, scegliete voi. (John Rambo)

Citazioni su John RamboModifica

  • – Come ha fatto Dio in cielo a fare un uomo come Rambo?
    – Non è stato Dio a fare Rambo, l'ho fatto io. (Rambo)
  • Dio solo sa cos'altro è capace di fare. (Rambo)
  • Farlo cadere in trappola? È come portare dei passerotti a un gatto. (Rambo)
  • Io lo sapevo che non era un tipo comune! (Rambo)
  • – Ma chi ti credi di essere, Rambo?
    – Rambo è una pulce! (Tango & Cash)
  • Qui giace John Rambo: decorato con la medaglia al valore del Congresso, sopravvissuto a innumerevoli missioni dietro le linee nemiche, ucciso per vagabondaggio in un paese di stronzi. (Rambo)
  • Rambo ha mutato l'epoca, gli Ottanta sono suoi. Il tipo fisico dell'intellettuale è diventato un nerd. (Giuseppe Genna)
  • Sembra che lei non voglia accettare il fatto di avere di fronte un esperto di tecniche di guerriglia; un uomo che è il migliore con i fucili, con i coltelli, a mani nude anche. Un uomo addestrato ad ignorare il dolore, ad ignorare il freddo, a vivere di quello che trova, a mangiare cose che farebbero vomitare una capra. In Vietnam il suo compito era di sbarazzarsi del nemico, di uccidere punto e basta, di vincere aggredendo. Be', Rambo era il migliore! (Rambo)
  • – Un uomo solo contro agguerriti commandos... Chi credi mai che sia quell'uomo? Dio!?
    – No, Dio potrebbe aver pietà. Lui no! (Rambo III)

FilmModifica

Altri progettiModifica