Apri il menu principale
Un allevamento industriale di maiali

Citazioni sull'industria della carne.

CitazioniModifica

  • Il grande crimine di questi tempi – crimine che ci porta dalla stupidità al sadismo, dritti verso il baratro dell'apocalisse – è il crimine dell'industria alimentare della carne. In un sistema capitalistico avanzato come il nostro, ogni cosa deve rendere a fronte del minor costo possibile, così mucche, polli, tacchini, maiali, conigli sono diventati soltanto macchine da profitto, ammassati gli uni agli altri, senza luce, senza aria, senza potersi muovere. (Susanna Tamaro)
  • L'industria della carne ha provocato, fra gli statunitensi, più morti di tutte le guerre di questo secolo. Se la carne è la vostra idea di «cibo vero per gente vera», farete meglio a vivere in un luogo veramente vicino a un ospedale veramente efficiente. (Neal D. Barnard)
  • Nel reparto delle carni non si trovano più tagli con l'osso. È stato calato deliberatamente un sipario fra noi e il luogo di provenienza dei cibi. Le industrie non vogliono che si sappia la verità: se il consumatore la conoscesse, non comprerebbe. Seguendo a ritroso la filiera produttiva di queste confezioni di carne, non troveremmo di certo una fattoria, ma una fabbrica. La realtà è ben diversa da ciò che si crede. La carne viene lavorata da grandi multinazionali che hanno poco a che fare con tenute agricole e allevatori. (Food, Inc.)
  • Puntare ai giovani, come l'industria del tabacco che doveva sostituire i suoi clienti che stavano morendo con clienti nuovi. L'industria della carne sa che deve puntare ai giovani. Ecco perché abbiamo questi cibi nelle scuole e messaggi pubblicitari rivolti ai giovanissimi affinché i ragazzini siano attratti da tutti i tipi di cibo sbagliato. (Michele Simon, What the Health)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica