Individuo

ciò che non può essere diviso senza perdere le sue proprie caratteristiche

Citazioni sull'individuo.

  • Che cosa sono dunque gli individui? Essi non esistono affatto. C'è un solo grande individuo, ed è il tutto. (Denis Diderot)
  • Ciascun individuo sta al centro del proprio mondo e sa al tempo stesso di essere superfluo nel mondo reale. (Max Horkheimer)
  • Come l'individuo non è assolutamente un essere unico e separato dagli altri, ma è anche un essere sociale, così la psiche umana non è un fenomeno chiuso in sé e meramente individuale, ma è anche un fenomeno collettivo. (Carl Gustav Jung)
  • Il singolo è per definizione debole. Ma non impotente, anzi – una sola persona potrebbe rovinare l'intero mondo. (Metal Gear Solid 2: Sons of Liberty)
  • Il singolo individuo, e precisamente ogni singolo individuo, crede di avere un destino particolare e quindi anche una particolare posizione nell'universo. Tale credenza è perfettamente legittima, con ogni nuova nascita, il mondo viene concepito un'altra volta. L'uomo ha la propria vita, il proprio destino, la propria missione; i suoi organi circondano un loro peculiare centro. Qualsiasi dottrina affermi che l'uomo «a priori» nasce per lo Stato e la società è una falsa dottrina. L'uomo nasce per vivere il proprio destino. E procede su questa via. (Ernst Jünger)
  • Io canto l'individuo, la singola persona, | al tempo stesso canto la Democrazia, la massa. (Walt Whitman)
  • La più piccola minoranza al mondo è l'individuo. Chiunque neghi i diritti dell'individuo non può sostenere di essere un difensore delle minoranze. (Ayn Rand)
  • Non siamo mai meno che degli individui, ma non siamo mai solamente individui. (John Powell)
  • Ogni singola vita è infatti il modello delle forze attive in un'epoca, vive anche in qualsiasi altro individuo. È come un'onda del mare, sulla cui cresta il sole si infrange, offrendo così all'occhio un appoggio in mezzo alla marea di innumerevoli altre, annunciando esse pure. (Ernst Jünger)
  • [L'individuo] Può non essere ciò che vuole, ma è ciò che vuole che sia. (Eric Berne)
  • Solo se esiste il concetto di "individuo" è possibile dire: «Ogni individuo ha dei diritti», e solo una volta che quell'assunto è stato accettato è possibile sostenere che le donne hanno gli stessi diritti degli uomini, poiché entrambi sono individui. (Tamim Ansary)
  • Solo un cambiamento dell'atteggiamento individuale potrà portare con sé un rinnovamento dello spirito delle nazioni. Tutto comincia con l'individuo. (Carl Gustav Jung)
Il viandante sul mare di nebbia (Caspar David Friedrich, 1817 ca.)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica