Il generale Della Rovere

film del 1959 diretto da Roberto Rossellini

Il generale Della Rovere

Immagine Rovere de sica.jpg.
Titolo originale

Il generale della Rovere

Lingua originale tedesco e italiano
Paese Italia, Francia
Anno 1959
Genere drammatico
Regia Roberto Rossellini
Soggetto Indro Montanelli, Sergio Amidei, Diego Fabbri
Sceneggiatura Indro Montanelli, Sergio Amidei, Diego Fabbri
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il generale Della Rovere, film italiano del 1959 con Vittorio De Sica, regia di Roberto Rossellini.

FrasiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Mi hai fatto tanto male, ma con te ho passato anche dei giorni felici, gli unici della mia vita, e vivo nel ricordo di quei giorni. (Olga)
  • Lei dice: "Non ho fatto niente!" e io le credo, ma vede, è proprio questa la sua colpa! Mi scusi, ma il mondo è in guerra da cinque anni, milioni di uomini sono morti, centinaia di città sono state rase al suolo e lei non ha fatto niente! (Fabrizio)
  • Perché questo solo conta: fare il proprio dovere, qualunque cosa accada. (Fabrizio)
  • Il mio ultimo pensiero è per voi. Viva l'Italia. (Bardone) [biglietto alla contessa]
  • Signori! In questo momento supremo, rivolgiamo il nostro pensiero alle nostre famiglie, alla patria! Alla maestà del re! Viva l'Italia! (Bardone) [ultime parole]

DialoghiModifica

  • Müller: In una notte come questa si parla! Ci si confida!
    Bardone: E lei che ne sa? Ha mai passato una notte come questa?

ExplicitModifica

Tenente: Ci siamo sbagliati, signore. I condannati a morte dovevano essere dieci.
Müller: Io mi sono sbagliato, tenente. Io.

Altri progettiModifica