Francesco Boccia

politico e accademico italiano, dal 5 settembre 2019 ministro per gli affari regionali e le autonomie nel Governo Conte II
Francesco Boccia nel 2018

Francesco Boccia (1968 – vivente), politico e accademico italiano.

Citazioni di Francesco BocciaModifica

  • [Per voi non è tempo di gazebo. Chi ha ucciso il Pd?] Una gravissima responsabilità ce l'ha la nostra generazione. Pensavamo di spiegare a chi c'era prima come andava il mondo e invece abbiamo portato il Pd al 18%, la dissoluzione del centrosinistra. [«Colpa di Renzi?»] La rottamazione ha fallito clamorosamente, è stato un disastro culturale e politico.[1]
  • [Quale sarà l'apporto di Boccia alla nuova leadership dem?] Porterò in dote l'impegno e l'entusiasmo con cui ho inizialmente corso per la segreteria, concentrando l'attenzione su tre punti cardine: il tempo pieno a scuola, il superamento del jobs act e il riavvicinamento repentino del Pd alle istanze dell'ambientalismo.[2]
  • Quando tu non ti occupi più dei poveri, non ricolleghi le periferie, i mercati rionali, i giovani disoccupati, i giovani precari, i pensionati con la minima alle viscere del Paese, e attraverso loro non vai nelle istituzioni. Ma giri a destra dall'altra parte e ti occupi. [...] Abbiamo pensato che dire: «Rottamo tutto, cambio tutto, li mando a casa», perché il Paese non funzionava, fosse sufficiente. E, invece, la rottamazione, alla prova del Governo, evidentemente non ha convinto gli italiani.[3]

Da Caos totale nel Governo: intervista a Francesco Boccia

Vincenzo Palazzolo, Radio Radicale, 18 luglio 2019, roma

  • Salvini col Movimento Cinque Stelle, Conte compreso, ha fatto un po' come Dracula con la banca del sangue. In realtà, ha pensato solo ad alimentare se stesso, la sua forza, che è una forza degenerativa per il Paese. Salvini ha un'altra idea di società. Che il Movimento Cinque Stelle non avesse nulla a che fare con la Lega, io l'avevo detto primachè nascesse questo Governo. E ache un anno prima di questa folle vicenda politica,ero tra quelli che auspicavano un altro tipo di alleanza.[4]
  • Avevamo chiesto a Salvini attraverso Fico un'informativa. Salvini si è rifiutato e questo è molto grave. [...] Un tema così rilevante, il rapporto con la Russia, la nostra collocazione atlantica, il rapporto con questi signori dai quali Salvini non ha ancora preso le distanze, non può essere discusso nel question time che ha tempi e organizzazione rigida. Non si può venire in aula per due minuti. Si viene in aula per fare un dibattito e spiegare agli italiani in maniera esaustiva quello che è successo e per sentire anche le ragioni dell'opposizione. [...] Se non si presenterà non avrà prima di tutto rispetto per la Repubblica Italiana, e poi per il Partito Democratico.
  • Non si può governare un Paese isolandosi. La Lega si è isolata in Europa. Il PD purtroppo un anno fa si è isolato in Italia. Oggi noi siamo al centro di questo confronto politico.

Da Focus: professioni e nuove tecnologie

di Rosa Del Vivo, osservatoriosullacomunicazione.com

  • [Come ha iniziato la sua attività?] In chiave professionale, è iniziata per caso. Ho fatto i miei studi in campo pubblicitario, specializzandomi come art director nel 1992. Nel 1995 ho scoperto Internet, rimanendo colpito dal fatto che la maggior parte dei siti erano realizzati da programmatori che non avevano nessuna conoscenza di comunicazione visiva.[5]
  • [I requisiti e le competenze professionali occorrenti.] Sono davvero tanti, proprio per questo negli ultimi anni le specializzazioni web sono andate moltiplicandosi. Di sicuro un webmaster deve avere una profonda conoscenza del mondo della comunicazione. Grafica, fotografia, scrittura, elementi di psicologia, sono basi che non possono mancare. I linguaggi di programmazione o l'utilizzo dei software passano in secondo piano.

NoteModifica

  1. Dall'intervista di Monica Guerzoni, Boccia: «Corro da segretario. Basta Pd dei selfie, sì al dialogo con M5S, Corriere della Sera, 7 ottobre 2018.
  2. Citato in Intervista esclusiva a Francesco Boccia: «Ecco perché il Pd deve uscire subito dall'ambiguità su Bisceglie e Barletta»,Bisceglieviva.it, 26 marzo 2019.
  3. Dal programma televisivo Di Martedì, La7, 10 ottobre 2018. Video disponibile su La7.it (al min. 4:05).
  4. Dall'intervista di Lanfranco Palazzolo, Caos totale nel Governo: intervista a Francesco Boccia, Radioradicale.it, 18 luglio 2019 (dal minuto 2:50 a 3:34; da 3:50 a 5:41; da 9:50 a 10:05).
  5. Dall'intervista di Rosa Del Vivo, Focus: professioni e nuove tecnologie, osservatoriosullacomunicazione.com.

Altri progettiModifica