Il firmamento in un'incisione

Citazioni sul firmamento.

  • Dio disse: "Ci siano luci nel firmamento del cielo, per distinguere il giorno dalla notte; servano da segni per le stagioni, per i giorni e per gli anni e servano da luci nel firmamento del cielo per illuminare la terra". (Genesi)
  • Dio disse: "Sia il firmamento in mezzo alle acque per separare le acque dalle acque". Dio fece il firmamento e separò le acque, che sono sotto il firmamento, dalle acque, che son sopra il firmamento. E così avvenne. Dio chiamò il firmamento cielo. (Genesi)
  • Due cose riempiono l'animo di ammirazione e venerazione sempre nuova e crescente, quanto più spesso e più a lungo la riflessione si occupa di esse: il cielo stellato sopra di me, e la legge morale in me. (Immanuel Kant)
  • È un incanto sempre nuovo per me, contemplare il cielo stellato, e non ho da rimproverarmi d'aver fatto un solo viaggio, neanche una semplice passeggiata notturna, senza pagare il tributo d'ammirazione che devo alle meraviglie del firmamento. (Xavier de Maistre)
  • Ma io continuo a sognare negli occhi tuoi belli | che sono blu come un cielo trapunto di stelle. (Domenico Modugno)
  • Orgoglio dei cieli è il limpido firmamento, | spettacolo celeste in una visione di gloria! (Siracide)
  • Quell'immenso occhio nero di Dio punteggiato di quelle luci che sono il riflesso lasciato dagli sguardi degli uomini che hanno contemplato il cielo, generazione dopo generazione, interrogando il silenzio e ascoltando l'unica risposta che esso dà. (José Saramago)
  • Su la marina immobile | come un gran vel d'argento, | stellato, ampio, diafano | s'incurva il firmamento; | e noi ridente vigila | il grande occhio lunar | soli, abbracciati, immemori, | tra firmamento e mar. (Giovanni Marradi)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica