Apri il menu principale

Ezio Capuano detto Eziolino (1965 — vivente), allenatore di calcio italiano.

Indice

Citazioni di Ezio CapuanoModifica

  • [...] i miei giocatori sono delle scrofe assatanate, vogliose sempre di aggredire e fare la partita.[1]
  • In campo le checche non vanno bene. In campo debbono andare gli uomini con le palle, non le checche in mezzo al campo.[2]
  • Io non sono molto bravo sull'aspetto lessico.[3]
  • [...] io sono arrabbiato con chi pensa di essere fenomeno e con chi pensa di fare sceneggiate o alla Mario Merola [...] o di sguaiatezza napoletana. Io di queste cose non le ammetto nelle mie squadre [...] chi non gli sta bene se ne può andare fuori dai coglioni senza nessun problema. Fenomeni nelle mie squadre non esistono.[4]
  • Io sono una persona che ha costruito quel poco del mio successo sull'umiltà, sul perbenismo e sul lavoro.[5]
  • L'Arezzo in D è un po' come vedere Belen che fa la barista.[6]
  • La sua domanda è ingenerosa e impopolare, frutto di manchevolezza di idee [...] Mi dispiace che lei dice queste cose, dove dimostra angheria nei miei riguardi[5][7]
  • [Parlando di Dries Mertens] Martens [...] è un giocatore normalissimo, e ve lo dico [oggi] 17 giugno 2013, che non fa più di otto partite nel Napoli da titolare.[8]
  • [In riferimento ad una sua precedente dichiarazione su Dries Mertens] Mi ha meravigliato positivamente: visto e considerato che io non pensassi gli do 10[3]
  • [In riferimento alle polemiche per una sua precedente dichiarazione] Neanche lo sapevo che quella parola vuol dire gay! [...] Sono ignorante, ignorantissimo se volete, ma per me è solo un termine calcistico. [..] Quando Lippi sostiene che non si gioca con le signorine va tutto bene, ma cos'ho detto io di strano da essere attaccato a livello mondiale? Impazzisco [...] io faccio l'allenatore, mica il tabaccaio: devo essere un motivatore. Sa quante ne dico ai giocatori per stimolarli? Mi gioco la vita in ogni partita e non posso dire di tirare fuori le palle? Questa è ipocrisia, io dico sempre quello che penso.[9]
  • Nella vita ho preso a pugni diversi calciatori ma non si è mai saputo nulla.[10]
  • Non friggo il pesce con l'acqua, ma qualcosa posso fare con l'acqua minerale.[11]
  • Otto anni fa dissi che i giocatori che vendono le partite dovrebbero finire nei forni crematori, ma fui frainteso.[12][7]
  • Voglio che l'Arezzo giochi da squadra di Capuano, che io ritrovo in campo dei maiali assatanati e una banda di ignoranti, non una banda di femminucce [...] penso che posso dire una banda di femminucce o rischio un altro deferimento [...] o una multa di 15.000 euro?[13]

Citazioni su Ezio CapuanoModifica

  • Dopo Tavecchio e Viperetta credevate di avere visto tutto. Forse però non conoscevate Eziolino Capoluogo Capuano [...]. Le polemiche sulla sua (inesistente) omofobia sono forzate, ma il personaggio semanticamente merita. [...] Scoprite ogni sua gemma su Youtube: la vostra vita non sarà più la stessa. (Andrea Scanzi)

NoteModifica

  1. Dalla conferenza stampa al termine della partita di Lega Pro Modena-Gubbio del 17 dicembre 2016; citato in Mister Capuano: "I miei ragazzi sono scrofe assatanate. Oggi mai avuto paura di perdere", Tuttomodenaweb.it, 17 dicembre 2014.
  2. Da un'intervista al termine della partita di Lega Pro Alessandria-Arezzo del 4 novembre 2014. Video disponibile in Capuano senza vergogna: "Fuori le checche dall'Arezzo", Calciomercato.com, 4 novembre 2014.
  3. a b Citato in Eziolino pane e vino - "Non voglio checche in campo", Dagospia.com, 5 novembre 2014.
  4. Da un'intervista al termine della partita di Lega Pro L'Aquila-Arezzo del 25 gennaio 2016. Video disponibile su Youtube.com.
  5. a b Dalla conferenza stampa al termine della partita Benevento-Sora, 11 gennaio 2004. Video disponibile su Youtube.com.
  6. Dall'intervista di Daniele Mosconi, ESCLUSIVA TLP - Arezzo, il tecnico Capuano: "Questa società in D è come vedere Belen che fa la barista", tuttolegapro.com, 4 settembre 2015.
  7. a b Da un post sulla pagina ufficiale di Andrea Scanzi, Facebook.com, 6 novembre 2014.
  8. Da una trasmissione televisiva dell'emittente Canale 34 andata in onda il 17 giugno 2013. Video disponibile in Mertens non è da Napoli. La profezia di Eziolino Capuano, Lineapress.it, 11 dicembre 2016.
  9. Dall'intervista di Francesco Saverio Intorcia, Capuano: "Checca non è gay lo dice la Treccani", Repubblica.it, 5 novembre 2014.
  10. Citato in Capuano: «Ho preso a pugni i miei calciatori», Corriere dello Sport.it, 16 ottobre 2015.
  11. Da una dichiarazione non datata; citato in Benvenuto al Nord, Eziolino. Capuano, il "Mini One" riparte da Modena, Gianlucadimarzio.com, 29 novembre 2016.
  12. Citato in Capuano: la mia frase sulle checche è infelice ma non volevo offendere nessuno. Ho rispetto per tutti, Quotidiano.net, 3 novembre 2014.
  13. Da un'intervista del 2 marzo 2015. Video disponibile su Youtube.com.

Altri progettiModifica