Apri il menu principale

Citazioni sul distacco

  • Bisogna essere distaccati da tutto quello che si prova e da ciò che si fa, per camminare nella via in cui non si vive più che in Dio e nel dovere presente. (Jean-Pierre de Caussade)
  • Bisognerebbe vivere fuori dalle passioni, oltre i sentimenti, nell'armonia che c'è nell'opera d'arte riuscita, in quell'ordine incantato... Dovremmo riuscire ad amarci tanto da vivere fuori del tempo, distaccati... Distaccati... (La dolce vita)
  • Il distacco cristiano, in realtà, è un attaccamento infinito a tutte le realtà infinite. (Maurice Zundel)
  • In realtà io sono distaccato, che è la versione asociale di indifferente. (NCIS: Los Angeles)
  • L'anima, pur risiedendo nel corpo, distaccandosi dagli efflussi della materia può rimanere libera da appetiti carnali, dal senso del possesso, dalla paura della morte, così come il sole, pur riflettendosi nell'acqua, ne è distaccato. (Bhāgavata Purāṇa)
  • L'uomo che si è distaccato da se stesso, è così puro che il mondo non può sopportarlo. (Meister Eckhart)
  • La filosofia è un lusso per i deboli, il distacco un vizio degli oziosi. (Louis Bromfield)
  • Lo spirito di sacrificio è una virtù; ma se si è prostrati dalla fatica si perde la gioia di vivere. | Il distacco è un atteggiamento superiore; ma se si diviene simili a una pianta secca, non è più d'aiuto né d'utilità alcuna. (Hong Zicheng)
  • Tutta la nostra felicità deriva dagli affetti, e tutta la nostra infelicità pure. La Salvezza e la Perdizione vengono dagli esseri umani. Il distacco è auspicabile, e impossibile. (Emil Cioran)

Altri progettiModifica