Ciao Stefanobiondo, benvenuto/a su Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà! Ci sono tanti modi in cui puoi aiutare Wikiquote.

Buon lavoro e buon divertimento da parte di tutti i wikiquotiani, Micione (scrivimi) 00:21, 11 lug 2014 (CEST)

Per iniziare la tua collaborazione, guarda come prima cosa il tutorial e la pagina di aiuto.
Controlla cosa si può mettere su Wikiquote e ricorda:

  • cita sempre le fonti dalle quali sono tratte o hai tratto le citazioni (comprese citazioni tradotte da Wiki in lingua straniera), seguendo le convenzioni che fanno al caso tuo: citazioni tratte da opere protette da copyright devono essere sempre accompagnate dalla menzione del titolo dell'opera, dei nomi dell'autore, dell'editore e, se si tratti di traduzione, del traduttore, qualora tali indicazioni figurino sull'opera;
  • per sapere come scrivere una voce, cerca nei modelli quello che fa per te, confronta con le voci in vetrina, tieni conto del manuale di scrittura delle citazioni;
  • l'eventuale ordine alfabetico delle citazioni va rispettato.
Per firmare i tuoi messaggi usa il tasto indicato

Se hai problemi o dubbi, chiedi al Bar, a un amministratore o a qualsiasi wikiquotiano vedessi collegato seguendo le ultime modifiche.
Solo nelle pagine di discussione, per firmare i tuoi interventi usa il tasto indicato nella figura a lato.

Re: Fred Hoyle, Michael Crichton e "Il mondo perduto"Modifica

Direi che hai fatto un buon lavoro. Soprattutto mi pare buona la scelta delle citazioni, che è fondamentalmente la cosa più difficile. C'è comunque qualcosa da adeguare alle norme, andiamo con ordine:

  1. L'intera opera andrebbe spostata nella voce di Crichton, come spiegato in Wikiquote:Modello di voce#Libri.
  2. Tutte le citazioni vanno trascritte esattamente come compaiono nel libro. Ossia bisogna riportare anche tutte le varie spiegazioni e contestualizzazioni dell'autore, tipo "Malcolm disse" o "Levine si aggiustò la cravatta e poi rispose", non si può trasformare il racconto in dialoghi. In effetti, la sezione "Dialoghi" per i libri non esiste, quella è la convenzione che usiamo per i film e le serie televisive.
  3. Non si usa il grassetto, a meno che non sia l'autore stesso ad usarlo (e forse anche in quel caso si può evitare). Il nome del personaggio si può riportare alla fine della citazione, possibilmente accompagnato dal numero di pagina e separati da una virgola, per esempio così:
    [...] il sapore del cartone. (Doc Thorne, p. 58)
    Comunque il nome va riportato solo quando la citazione sia interamente una frase di quel personaggio, non se ci sono di mezzo anche le suddette contestualizzazioni.
  4. Dall'incipit vanno omesse tutte le cose che non fanno parte del racconto, in questo caso quelle tre citazioni. Volendo possono essere inserite nelle voci dei rispettivi autori scrivendo come fonte: "citato in Michael Crichton, Il mondo perduto, editore, anno, p. 1".
  5. Questo immagino sia un errore: "l'animale hanno tratto vantaggio dal processo di selezione".
  6. Sulla nota: la frase è un po' diversa da quella di Hoyle, non possiamo dare per scontato che Crichton si sia ispirato a lui, penso dunque sia meglio scrivere:
    Cfr. [[Fred Hoyle]]: "Che quella faccenda complicata e complessa che è una cellula ecc...".

Se c'è qualcosa su cui non sono stato chiaro chiedi pure. PS: hai fatto bene a registrarti :) --Micione (scrivimi) 00:21, 11 lug 2014 (CEST)

Rieccomi, scusa il ritardo ma da un po' di tempo non sono più molto presente in Wikiquote. Le correzioni apportate vanno generalmente bene, aggiungo solo che quando la citazione è interamente una frase di un personaggio non occorrono le virgolette. Rimane solo da stabilire se integrare l'opera nella voce di Crichton oppure no. Io direi di sì: nessuna delle due voci è poi così lunga (hai visto William Shakespeare o Stephen King, per esempio?). Comunque se vuoi puoi chiedere anche l'opinione di qualcun altro. --Micione (scrivimi) 19:36, 17 lug 2014 (CEST)