Cosplay

pratica di indossare un costume che rappresenti un personaggio riconoscibile in un determinato ambito e interpretarne il modo di agire

Citazioni sul cosplay e sui cosplayer.

Cosplayer dei personaggi di Joker e Batman

CitazioniModifica

  • Il cosplay è costume player, quindi sia costume ma anche una parte recitata, infatti io di solito non le chiamo scenette, perché scenette mi fa venire in mente la cosa da oratorio, invece c’è uno studio sotto molto spesso di un certo livello, quindi performance, interpretazioni che sono molto varie...Si va dal canto, ballo, combattimento, parodia, al lip-dub di alcuni momenti salienti dell'anime o del videogame, quindi si può veramente spaziare in questo senso. (Giorgia Vecchini)
  • Se parliamo di un lavoro che dia il pane da mettere a tavola lo vedo un po' problematico. [...] Puoi arrotondare con servizi fotografici o se ti invitano da qualche parte ok, ma non è certamente un'attività remunerativa come magari si crede. (Giorgia Vecchini)

My Dress-Up DarlingModifica

  • I cosplayer riflettono un sacco sui costumi e li interpretano a modo loro, così alla fine sono del tutto diversi. Ma è parte della loro bellezza! Quel tipo di libertà fa parte del divertimento nel fare cosplay.
  • Poco tempo fa ho visto per la prima volta molti cosplayer vestirsi e divertisi e ho pensato che poter diventare chiunque tu voglia fosse la parte più bella del cosplay. Per cui, se hai anche solo un briciolo di voglia di tentare, dovresti assolutamente farlo!
  • Prepararsi, indossare il costume, fare foto e riguardarle insieme... Ogni singolo momento... è uno spasso! Mi piace ogni singolo aspetto del cosplay!
  • Quello è un uomo vestito da donna. In effetti c'erano un sacco di ragazze vestite da uomo e viceversa nella zona sottostante. Capisco... Fanno il cosplay dei loro personaggi preferiti. È per questo che si sentono liberi di spassarsela.

Yuriko TigerModifica

  • Essere una cosplayer per me è realizzare sempre un sogno di quando ero bambina, che volevo travestirmi dai personaggi che mi piacevano di più, divertirmi, entrare in un mondo fantastico, esibirmi e far vedere le mie qualità, essere una persona diversa dagli altri.
  • Fare cosplay in Giappone vuol dire non poter fare altro in una fiera, spesso mi capita di stare quattro-cinque ore di seguito a posare per i fotografi e perdermi l'intera fiera.
  • Il cosplay non è solo vestirsi da un personaggio a caso, ma interpretarlo e giocare con esso. D'altronde cosplay sta per cos=costume e play=giocare. Una passione tipica del mondo nerd perché ti permette di essere il tuo eroe preferito per un giorno. Sono stati proprio questi nerd, questi fan, a dare vita al cosplay. E ora sta crescendo sempre di più in ogni parte del mondo con eventi e manifestazioni internazionali.
  • Penso che ormai creare un buon cosplay, anche la prima volta, può essere fattibile! Se sei una persona "tutto fare" chiedi a dei tuoi parenti o amici come confezionare un costume. Ordina la parrucca su internet e guarda dei tutorial per come acconciarla (va sempre fatto!) e infine studiarsi un po' il make-up adatto al tuo personaggio e le sue pose.

Altri progettiModifica