Caccia alla volpe

Citazioni sulla caccia alla volpe.

  • A nessun animale vien fatta la caccia accanita e senza tregua che si fa alla volpe, eppure non riusci finora all'uomo di scemarla: è indistruttibile. (Alfred Edmund Brehm)
  • Volpe: Che cos'hai da ridere?
    Cavallo: È una situazione stravagante. Ho cacciato volpi per tutta la vita, e ora sono qui che faccio due chiacchiere con te.
    Volpe: Cacciato?
    Cavallo: Sì. Qui intorno è uno sport comune. Oh scusa, mi dispiace molto. Non volevo innervosirti.
    Volpe: Non è colpa tua.
    Cavallo: Ma certo, io obbedisco agli ordini. Gli uomini sono esseri strani. Un momento sono crudeli e quello dopo gentile, ma bisogna prenderli come sono purtroppo. Un piccolo consiglio: non farti vedere troppo in giro. (Le avventure del bosco piccolo)
  • Disse una volpe inseguita da venti cacciatori a cavallo con una muta di venti cani: "Ovvio, mi uccideranno. Ma che poveri stupidi devono essere. Di sicuro non varrebbe la pena che venti volpi, a cavallo di venti asini, accompagnate da venti lupi, si mettessero a dar la caccia ad un solo uomo per ucciderlo." (Khalil Gibran)
  • I nobbili fanno la rivoluzione come la caccia alla volpe, perché s'annoiano, mica perché je serve. (Nell'anno del Signore)
  • L'appello alla tradizione – per esempio a sostegno della caccia alla volpe in Inghilterra – non serve alla causa della caccia più di quanto non serva l'appello a qualsiasi altro abuso divenuto abituale a danno degli animali o degli umani stessi. (Tom Regan)
  • Volpina: Mangia pure. Io non ho molta fame. Le volpi vanno a caccia, ma vengono anche cacciate.
    Volpe: Stanno cacciando te?
    Volpina: No, ma ho sentito spesso il suono del corno. Soppongo che un giorno verrà anche il mio turno. (Le avventure del bosco piccolo)
La caccia alla volpe (A.F. Desportes, 1720)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica