Annalena Baerbock

politica tedesca

Annalena Baerbock (1980 – vivente), politica tedesca.

Annalena Baerbock

Citazioni di Annalena BaerbockModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • La crisi dei profughi ha dimostrato cosa succede quando l'Europa non agisce unita. Finisce nel caos. Invece di nascondersi dietro i Paesi che frenano, coloro che vogliono andare avanti con l'integrazione europea dovrebbero finalmente coalizzarsi. L'Unione [europea] è diventata quello che è perché qualche Paese si è messo coraggiosamente in testa al processo di integrazione.[1]
  • La mia generazione è cresciuta in un Paese riunificato e in pace, grazie ai nostri amici e alleati europei che ci hanno dato fiducia. Per questo come tedeschi abbiamo una responsabilità speciale ed è nostro dovere continuare a costruire questa Europa, dandole un futuro sostenibile.[2]
  • Come nuovo governo federale [Governo Scholz] abbiamo stabilito che i progetti di politica energetica in Germania devono rispettare i requisiti europei, ciò vale anche per Nord Stream 2. Al momento questo non avviene, perciò ora il processo di certificazione è sospeso. E naturalmente Nord Stream 2 ha anche implicazioni geopolitiche. Questo è il motivo per cui nella "dichiarazione congiunta" con il Governo degli Stati Uniti abbiamo concordato che, qualora la Russia usasse l'energia come un'arma o commettesse altre azioni aggressive contro l'Ucraina, adotteremo misure efficaci insieme ai nostri partner europei. Sosteniamo questa dichiarazione. Al contempo è una nostra responsabilità politica assicurarci che chiunque in Europa, indipendentemente dal proprio reddito, possa permettersi l'elettricità e il riscaldamento e anche per questo è fondamentale rafforzare l'indipendenza del nostro approvvigionamento energetico europeo.[3][4]

Citazioni su Annalena BaerbockModifica

  • È la scelta giusta, sotto ogni profilo. [...] È un volto riconoscibile, una persona aperta, generosa, combattente. È anche grazie alla sua personalità se i sondaggi, oggi, ci sorridono. [È necessaria] una politica estera coerente, che metta al centro il rispetto dei diritti umani. La Baerbock ha studiato diritto internazionale, è convinta che i diritti umani vengano prima degli interessi economici. (Ska Keller)

NoteModifica

  1. Dall'intervista di Tonia Mastrobuoni, Baerbock: "Merkel ha capito in ritardo la crisi. I coronabond servono", repubblica.it, 11 aprile 2020.
  2. Citato in Paolo Valentino, Elezioni in Germania, Annalena Baerbock si fa male da sola: sfuma il sogno della cancelleria, corriere.it, 24 settembre 2021.
  3. Citato in Nord Stream 2, Baerbock: Germania può bloccarlo, no a ricatti di Putin, sky.it, 10 gennaio 2022.
  4. Citato in "Blocchiamo Nord Stream 2 se Putin usa l'energia come arma", huffingtonpost.it, 10 gennaio 2022.

Altri progettiModifica