Ska Keller

politica tedesca

Franziska Keller, meglio nota come Ska (1981 – vivente), politica tedesca.

Ska Keller

Citazioni di Ska KellerModifica

  • Dobbiamo porre fine ai sussidi pubblici per i combustibili fossili, sbarazzarci dei certificati di inquinamento gratuiti, integrare l'ondata di rinnovamento con l'energia solare e accelerare il passaggio alle energie rinnovabili.[1]

Da Russia e Cina, Baerbock più dura di Merkel

Intervista di Francesco Bechis, formiche.net, 5 maggio 2021.

  • [Su Annalena Baerbock] È la scelta giusta, sotto ogni profilo. [...] È un volto riconoscibile, una persona aperta, generosa, combattente. È anche grazie alla sua personalità se i sondaggi, oggi, ci sorridono. [È necessaria] una politica estera coerente, che metta al centro il rispetto dei diritti umani. La Baerbock ha studiato diritto internazionale, è convinta che i diritti umani vengano prima degli interessi economici.
  • [Nord Stream 2] deve essere fermato. Quel gasdotto è stato costruito con l’obiettivo di danneggiare e isolare l'Ucraina e la Polonia. Con un'emergenza diritti umani che in Russia si aggrava ogni giorno, di cui il caso Navalny è solo la punta dell’iceberg, non si può proseguire nella costruzione. Dobbiamo e possiamo trovare forniture alternative e più verdi del gas russo.
  • [...] non si possono mettere sullo stesso piano gli affari e i diritti umani. Né, alla luce della legge sulla sicurezza nazionale cinese, considerare Huawei un semplice, libero operatore di mercato.

NoteModifica

  1. Citato in Un green deal accidentato, euronews.it, 14 settembre 2021.

Altri progettiModifica