The Assassin

film del 2015 diretto da Hou Hsiao-Hsien

The Assassin

Immagine Dagger_(AM_697203-7).jpg.
Titolo originale

刺客聶隱娘

Lingua originale cinese standard
Paese Taiwan, Hong Kong
Anno 2015
Genere drammatico
Regia Hou Hsiao-hsien
Soggetto Hou Hsiao-hsien
Sceneggiatura Hou Hsiao-hsien, Ah Cheng, Chu Tien-wen, Hsieh Hai-Meng
Produttore Huang Wen-Ying
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

The Assassin, film del 2015, regia di Hou Hsiao-hsien.

IncipitModifica

Nella Cina dell'ottavo secolo, la Dinasia Tang era in declino.
La Corte imperiale cercava di preservarsi posizionando guarnigioni sulle frontiere dell'impero. Un secolo più tardi le provincie militarizzate diedero i primi segnali di infedeltà alla Corte. Cercarono così di prendere le distanze dal controllo dell'Imperatore.
A quel tempo, Weibo si affermò come la più forte tra le province. (Testo in sovrimpressione)

FrasiModifica

  • Quell'uomo ha avvelenato il suo stesso padre. E ha assassinato suo fratello. Le sue azioni lo condannano. Ti sbarazzerai di lui. Devi farlo per me. Come se fosse un uccello in volo. (Jiaxin)
  • Sei una maestra di spada, ma il tuo cuore pecca di risolutezza. Devo farti tornare a Weibo per uccidere tuo cugino, Tian Ji'an. (Jiaxin)
  • Il re […] non ha cantato per tre anni. Un giorno la regina disse: "Gli uccelli cantano solo per i loro simili, mettetelo di fronte uno specchio". Il re ascoltò il consiglio. El Siaria vide la sua immagine. Cantò la sua tristezza. E danzò finché morì. (madre Nie Yinniang)
  • La via della spada è crudele. Le sacre virtù non contano. Le tue abilità sono ineguagliabili ma la tua mente è ostaggio dei tuoi sentimenti. (Jiaxin)

Altri progettiModifica