Chang Chen

attore taiwanese

Chang Chen (1976 – vivente), attore taiwanese.

Citazioni di Chang ChenModifica

  • La tigre e il dragone è stato il mio quarto film. Sapevo chi fosse Ang Lee ma non sapevo che il film sarebbe diventato così importante. Ho dovuto apprendere molte nuove abilità prima di andare sul set. Ci siamo allenati molto. Ang Lee ama praticare la vita in comune prima delle riprese e quindi abbiamo vissuto insieme per due mesi prima di iniziare. Ogni giorno facevamo pratica di kung fu al mattino. Poi nel pomeriggio e la sera discutevamo la sceneggiatura, andavamo a cavallo o facevamo pesi. Non sapevo come andare a cavallo. Ho imparato in modo molto classico. Prima dell'inizio delle riprese de La tigre e il dragone, siamo stati nel deserto per un mese.
Hidden Dragon was my fourth movie. I knew who Ang Lee was but I didn't know the film would become that big. I had to acquire many new skills before going on set. We trained a lot. Ang Lee loves to have practise collective living before the shoot and so we lived together for two months before we began. Every day, we had kung fu practice in the morning. Then we would discuss the script in the afternoon and in the evening, we would go horse riding or to do weights. I didn't know how to ride a horse. I learned the very classic way. Before the beginning of the shooting of Crouching Tiger, Hidden Dragon, we were in the desert for a month.[1]
  • Per Hou Hsiao-hsien, recitare è libertà. Con Hou Hsiao Hsien, giri in uno stile più documentaristico, ti dice molto chiaramente quello che dovresti fare e poi dopo puoi improvvisare. A volte, non ci dà le battute e tu dici quello quello che vuoi. A volte, non sai nemmeno dove si trova la telecamera o se ha iniziato a girare o meno.
For Hou Hsiao Hsien, acting is freer. With Hou Hsiao Hsien, you shoot in more of a documentary style, he gives you very clearly what you should do and after that you can improvise. Sometimes, he doesn't give us the lines and you say whatever you want to say. Sometimes, you even don't know where the camera is or if he has started to shoot or not.[1]
  • Wong Kar-wai è stato come un maestro per me. Mi ha insegnato molti modi diversi di avvicinarmi alla recitazione, soprattutto la prima volta che ho lavorato con lui. Ricordo che fu molto importante per me. La prima volta che lo incontrai, eravamo in Argentina per girare Happy Together. Mi chiese di andare nel suo ufficio e mise un CD in un lettore CD e mi disse: "Immagina che questa canzone sia la tua canzone. Sei venuto da Taipei con questa canzone". Non avevo idea di cosa stesse parlando. Ricordando questo, mi rendo conto di quanto sia stato importante quel consiglio. In questi giorni cerco spesso riferimenti simili per le mie parti. Potrebbe essere un dipinto, un colore o un'immagine. Questo è il modo in cui Wong Kar-wai vede la recitazione. Lavorare con lui può essere anche astratto. Con Wong Kar-wai, in un certo senso balli con la telecamera, hai una relazione con essa.
Wong Kar-wai had been like a teacher for me. He taught me many different ways of approaching acting, especially the first time I worked with him. I remember that was very important for me. The first time I met him, we were in Argentina to shoot Happy Together. He asked me to come to his office and he put a CD in a CD player and told me: "Imagine this song is your song. You've come from Taipei with this song." I had no idea what he was talking about. Remembering this, I realise how important that advice was. These days I often look for similar references for my parts. It might be a painting, a colour or a picture. This is the Wong Kar-wai way of seeing how to act. Working with him, it can be also abstract. With Wong Kar-wai, you kind of dance with the camera, you have a relationship with it.[1]

NoteModifica

  1. a b c (EN) Dall'intervista di Benoit Pavan, Interview with Chang Chen, member of the Feature Film Jury, festival-cannes.com, 18 maggio 2018.

FilmografiaModifica

Altri progettiModifica