Terremoto

serie di vibrazioni o oscillazioni della crosta terrestre provocate da un improvviso rilascio di energia nel sottosuolo

Citazioni sul terremoto.

  • I terremoti, le inondazioni, le carestie, le pestilenze sono applicazioni di cieche leggi della natura: cieche, perché la natura materiale non ha intelligenza né libertà. (Papa Giovanni XXIII)
  • Il Terremoto, che non ha cessato di percorrere in tutti i sensi della terra, è una specie di refrigerio (finalmente una paura diversa! una paura senza faccia umana!) per le città malate d'uomo. (Guido Ceronetti)
  • Il vezzoso terremoto | va ingoiando le città, | ed il fulmine giulivo, | non lasciando un uomo vivo | va scherzando in qua e in là. (Tommaso Crudeli)
  • Quanno ero piccirillo e stevo a ll'orfanotrofio, lo sai che mi dicevano le suore? 'O terramoto è vuler' 'e Dio, fa bene alla Terra, comme quanno 'na persona sta male, e accumula, accumula finché o se libera e sfoga, o more! Pecciò 'o terramoto è 'na cosa bbona! (Gomorra - La serie)
Terremoto

Altri progettiModifica