Stesicoro

poeta greco antico
Busto di Stesicoro.
Catania, giardino Bellini.

Stesicoro, pseudonimo di Tisia (630 a.C.? – 555 a.C.?), poeta greco antico.

FrammentiModifica

IncipitModifica

Pasta al sesamo, fiocchi
di grano, pizze dolci,
miele chiaro tra tante leccornie...

CitazioniModifica

  • ... e la cima del grugno | sotto terra celò. (Il grugno, p. 49)
  • Quando di primavera canta la rondinella (Stagione, p. 51)
  • Vieni, Calliopè, con quel tuo dolce suono... (Invocazione, p. 53)
  • Apollo ama le danze, | gli scherzi, le canzoni. | Tocca al dio della Morte il lutto e il pianto. (Contrasto, p. 55)

ExplicitModifica

Nascita di Pallade

D'un balzo emerse in un barbaglio d'armi
su l'ampia terra.


I cani

un uggiolío di cani sterminato

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica