Stella di neutroni

stella degenere il cui peso è sostenuto dalla pressione di neutroni liberi

Citazioni sulla stella di neutroni.

  • Al momento dell'esplosione la stella non si disperde totalmente nello spazio. C'è un residuo. È la parte centrale della stella che si contrae su se stessa. Ne risulta un oggetto nuovo, dalle proprietà altamente esotiche: la stella a neutroni. La densità delle stelle a neutroni si misura in centinaia di milioni di tonnellate per centimetro cubo. L'equivalente della massa di una grande petroliera concentrata nel volume di una capocchia di spillo. (Hubert Reeves)
Una stella di neutroni al centro dei residui di una supernova
  • L'emissione di energia e quindi anche di luce, per unità di superficie, deve essere enorme. Nonostante ciò la superficie di una stella a neutroni è talmente piccola che anche una di quelle abbastanza recenti (cioè più calde) e vicine, come la stella nella Nebulosa del Granchio, è del tutto invisibile dalla Terra. (Paolo Maffei)
  • Le stelle a neutroni sarebbero corpi con massa superiore a quella del Sole ma con un raggio piccolissimo: appena una quindicina di kilometri. La densità è altissima: da centomila a un miliardo di tonnellate per centimetro cubo. (Paolo Maffei)
  • Vicino alla superficie di una stella di neutroni di grandezza media, il tempo viene rallentato del 20% rispetto al tempo terrestre. È impressionante pensare che, dal punto di vista di un osservatore che si trovi sulla superficie di una stella di neutroni (un'idea poi non così folle come può sembrare; [...]) la Terra ha solo 3,5 miliardi di anni (terrestri), e l'universo è di due o tre miliardi di anni più giovane di quanto noi pensiamo. (Paul Davies)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica