Differenze tra le versioni di "Giordano Bruno"

m
nessun oggetto della modifica
(→‎Citazioni su La cena de le ceneri: Giorgio Bàrberi Squarotti+1)
m
*Quello che è vero e buono è unico e primo. (2008)
*Quest'ombra, pur non essendo verità, deriva tuttavia dalla verità e conduce alla verità; di conseguenza, non devi credere che in essa sia insito l'errore, ma che vi sia il nascondiglio del vero. (2008)
*L'[[luce e ombra|ombra]] prepara lo sguardo alla [[luce e ombra|luce]]. Attraverso l'ombra la divinità tempera e pone davanti all'occhio oscurato dell'anima affamata e assetata quelle immagini che sono i messaggeri delle cose. (2008)
*Attraverso una sola specie si conosce in questo genere il bello e il turpe, il conveniente e il non conveniente, il perfetto e l'imperfetto, il bene e il male. (2008)
*Niente è infatti contrario all'ombra, e precisamente né la tenebra, né la luce. (2008)