Vizio: differenze tra le versioni

404 byte rimossi ,  9 anni fa
-2 senza fonte, -1 sugli dèi
(-1 senza fonte)
(-2 senza fonte, -1 sugli dèi)
*Ciò che è [[crimine]] per la moltitudine, è solo vizio per i pochi. ([[Benjamin Disraeli]])
*Della mala volontà nascono sette vizî principali, da sette pessime cose in che fa l'animo dell'uomo vizîoso e mal disposto. E 'l primaio vizîo è Vanagloria: questo muove l'animo e fallo vizîoso e mal disposto d'una volontà disordinata a volere quello onore che non si conviene. E comettesi questo peccato per [otto] vie, e catuna ha il suo nome per meglio averle a memoria. E quelle sono i vizî che nascono di lei, e sono cosí appellati: Grandigia, Aroganza, [N]on usanza, Ipocresia, Contumacia, Contenzione, Presunzione, Inobbedienzia. ([[Bono Giamboni]])
*È noto che il vizio paga omaggio alla virtù; cosa che noi definiamo ipocrisia. ([[Samuel Butler]])
*Fuggire il vizio è virtù e la saggezza comincia col tenersi lontani dalla follia. ([[Quinto Orazio Flacco]])
*Gli dei sono strani. Non si servono solo dei nostri vizi per flagellarci. Essi ci spingono alla rovina anche per mezzo di quanto in noi è onesto, gentile, umano, tenero. ([[Oscar Wilde]])
*Il peggior vizio è la superficialità. ([[Oscar Wilde]])
*Il vizio è una creatura d'aspetto talmente mostruoso che più la vedi, più ti piace. ([[Finley Peter Dunne]])