Differenze tra le versioni di "Giacomo Bonafede Oddo"

 
*La danza e l'azione mimica del Blasis , fondate sopra le regole del disegno, erano corrette, eleganti, espressive, nobili, e che sempre dipingevano in modo armonioso i sentimenti che agitavano lo spirito.<ref>Da ''Mente e cuore. Libro di biografie, narrazioni, descrizioni'', Dalla tipografia diretta Gernia, Milano, 1866, p. 103.</ref>
 
*Egli {{NDR|De Blasis}} presentava nei suoi quadri, ognora animati da celeste scintilla, il perfetto ed incantevole accordo del ballo e della musica, ed è perciò che coltivò codesta arte quanto quella del ballo.<ref>Da ''Mente e cuore. Libro di biografie, narrazioni, descrizioni'', Dalla tipografia diretta Gernia, Milano, 1866, p. 103.</ref>
 
==Note==
28 886

contributi