Rui Barros

allenatore di calcio ed ex calciatore portoghese

Rui Gil Soares de Barros (1965 – vivente), allenatore di calcio ed ex calciatore portoghese.

Rui Barros (2011)

Citazioni di Rui BarrosModifica

  • Avevo appena firmato il contratto con la Juventus. Tutto era sistemato. Il presidente Boniperti mi disse che nel club c'erano delle regole e una disciplina ben precise: io non parlavo molto bene italiano e faticavo a capire. [...] Lui me lo spiegò meglio, facendo il gesto della forbice sui capelli: dietro la porta c'era già un barbiere per me, prima della presentazione alla stampa. Ne approfittai e alla fine grazie alla Juve ero anche più bello di prima...[fonte 1]
  • Diffido sempre da chi parla di appagamento, quando sei in campo vuoi sempre vincere.[fonte 2]
  • [Su Sérgio Conceição] [...] un allenatore molto italiano nell'applicazione della tattica. A lui piace sempre vincere, è grintoso, oltre ad esser un grande studioso e questo a mio giudizio non può che esser sinonimo di intelligenza.[fonte 2]

Citazioni su Rui BarrosModifica

NoteModifica

  1. Striscione ironico della tifoseria fiorentina rivolto al calciatore juventino Barros, alto solo un metro e sessanta, in occasione della gara Fiorentina-Juventus del campionato 1989-1990; il riferimento è alla fiaba Biancaneve e i sette nani.

FontiModifica

  1. Dall'intervista di Paolo Tomaselli, Porto, Rui Barros: «Io, Boniperti e il barbiere: Juventus ti batto», corriere.it, 19 febbraio 2017.
  2. a b Dall'intervista di Mirko Di Natale, Rui Barros: "Juve farà come il mio Porto, ma non c'è un fuoriclasse come Baggio. Chiesa quasi portoghese, su Pogba e Di Maria...", tuttojuve.com, 10 giugno 2022.

Altri progettiModifica