Apri il menu principale

Rivalità calcistica Germania-Italia

Männschaft e Azzurri
Una fase di gioco della sfida tra Germania e Italia, giocatasi a Varsavia nel 2012 e valevole per le semifinali degli Europei

Citazioni sulla rivalità calcistica Germania-Italia.

  • Germania e Italia non è una partita. È un poema grondante sudore, passione, poesia, forza, coraggio, sofferenza e lacrime. E spesso piangono i tedeschi.[1] (Luigi Pellicone[2])
  • Io tifo quasi sempre Germania, raramente ho tifato Italia. Ho tifato Italia quando c'erano delle squadre che mi piacevano particolarmente tipo l'Italia di Bearzot, l'Italia di Zoff e l'Italia di Trapattoni. Quelle sono le uniche volte in cui ho tifato Italia, per il resto ho sempre tifato Germania. (Marco Travaglio)
  • Italia-Germania è la partita, è come un derby. Quando chiudi gli occhi e sogni di diventare grande e vestire la maglia azzurra, di cantare l'inno, di segnare un gol ai Mondiali, di alzare la Coppa... L'avversario è sempre la Germania. (Alessandro Del Piero)
  • Italia-Germania, la madre di tutte le partite. Da una parte, loro: freddi, determinati, metodici, disciplinati, organizzati, granitici, regolari, noiosi. Insomma, tedeschi. Non producono capolavori, ma solide certezze, sebbene si vestano in modo discutibile. Dall'altra, noi: passionali, istrionici, creativi, fantasiosi, folli, istintivi, estrosi, eleganti. Italiani. Scintille di genio che si accendono e producono cortocircuiti. Risultato: il sistema operativo teutonico in tilt. Si, perché loro spesso, sono più forti. Noi, però, siamo sempre più bravi. Lo dice la storia.[1] (Luigi Pellicone[2])
  • Le sfide di calcio fra l'Italia e la Germania sono state contenute in una affermazione di grande significato sportivo: la "sfida infinita". Due grandi Nazioni, due eccelse scuole calcistiche, che costituiscono due aristocrazie del calcio fra le più celebri.[3] (Andrea Pantaleo[4])

NoteModifica

  1. a b Citato in Italia – Germania: una storia di calcio senza tempo, IlFattoQuotidiano.it, 30 giugno 2016.
  2. a b Giornalista sportivo italiano
  3. Citato in Aspettando Italia Germania; la sfida infinita, Corrierepeligno.it, 28 giugno 2016.
  4. Giornalista italiano.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica