Apri il menu principale
Reinhold Messner

Reinhold Messner (1944 – vivente), alpinista, esploratore e scrittore italiano.

Citazioni di Reinhold MessnerModifica

  • Bandiere sulle montagne non ne porto: sulle cime io non lascio mai niente, se non, per brevissimo tempo, le mie orme che il vento ben presto cancella.[1]
  • L'alpinismo non può obbedire a regole.[2]
  • L'uomo da solo, non in lotta con la montagna, ma con lei impegnato in un dialogo profondo. Questo è il mio modo di vedere l'alpinismo.[1]
  • Le croci sulle cime? Quelle esistenti lasciamole. Ma non installiamone altre. Sulle cime solo gli ometti di sassi e nient’altro. Le vette delle montagne non devono essere sfruttate per dei messaggi.[3]
  • Moro raccoglie il testimone di un certo modo di scalare che non è sport, è un'altra cosa. È una filosofia, sono valori, è un pensare a tutto, non solo al risultato.[4]
  • Quello di Moro e Urubko è un alpinismo classico, lontano sia dalle spedizioni commerciali che dalle collezioni di ottomila. Un alpinismo di esplorazione che punta all'essenziale.[5]

Citazioni su Reinhold MessnerModifica

  • [Alla domanda: «nel '70 Reinhold Messner con il fratello Günther ha scalato il Nanga. Ma a valle è tornato soltanto Reinhold. Per trent'anni è stato accusato di aver abbandonato il fratello. Poi grazie al ritrovamento dei resti si è capito che la sua versione era quella giusta. Perché per trent'anni hanno dubitato della versione di Reinhold?»] Era troppo avanti. Faceva un alpinismo che, fatto ancora oggi quarantacinque anni dopo, sarebbe stratosferico. [...] Faccio un paragone, è come se: oggi il miglior maratoneta corre in due ore e zero tre, e lui correva in un'ora e quaranta già allora. Era avanti su roccia, su ghiaccio, su misto. E, tante vole lo dimentichiamo, da quella spedizione lui tornò vivo, ma perse tutte le dieci dita dei piedi. Reinhold Messner è diventato Reinhold Messner, facendo tutto quello che ha fatto, senza le dita dei piedi. (Simone Moro)

NoteModifica

  1. a b Citato in Palla lunga e pedalare, p. 44.
  2. Citato in Palla lunga e pedalare, p. 45.
  3. Ctato in Reinhold Messner: "Basta croci e messaggi in montagna. Solo omini di pietra", mountlive.com, 26 luglio 2015.
  4. Citato in Moro e l'impresa più difficile. "Sul Nanga Parbat con voi", Gazzetta.it, Milano, 20 dicembre 2011.
  5. Citato in Moro verso il Nanga Parbat. Messner: «È vero alpinismo», Ecodibergamo.it, 21 dicembre 2011.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica