Apri il menu principale

Paolo Pellegrin (1964 – vivente), fotografo italiano.

Citazioni di Paolo PellegrinModifica

Una foto, la scintilla verso l’altro

Dall'intervista di Elisabetta Rosaspina, Corriere della Sera, 11 dicembre 2017, p. 37.

  • M’interessa vedere le ruote della Storia che si muovono.
  • Non c’è più la guerra, in Kosovo, ma nemmeno la pace. Come quella tra israeliani e palestinesi. Credo di essere stato almeno quaranta volte a Gaza.
  • Ovunque io sia, mi considero sempre un ospite e, in cambio, sono quasi sempre trattato come un ospite. La macchina fotografica diventa allora un passaporto straordinario.
  • La foto ha molti limiti: non si muove, non c’è il suono, figuriamoci quando si lavora in bianco e nero. Ma poi la ricerca si concentra sulla foto che ha la capacità di esistere da sola.

Altri progettiModifica