Melchisedec

personaggio della Bibbia

Melchisedec, personaggio biblico.

Abramo e Melchisedec (Dieric Bouts, 1464-1467)

Citazioni di MelchisedecModifica

  • Sia benedetto Abram dal Dio altissimo, | creatore del cielo e della terra, | e benedetto sia il Dio altissimo, | che ti ha messo in mano i tuoi nemici. (Genesi)

Citazioni su MelchisedecModifica

  • [Cristo] divenne causa di salvezza eterna per tutti coloro che gli obbediscono, essendo stato proclamato da Dio sommo sacerdote alla maniera di Melchìsedek. (Lettera agli Ebrei)
  • Il Signore ha giurato | e non si pente: | "Tu sei sacerdote per sempre | al modo di Melchisedek". (Salmi)
  • Intanto Melchisedek, re di Salem, offrì pane e vino: era sacerdote del Dio altissimo e benedisse Abram [...]. Abram gli diede la decima di tutto. (Genesi)
  • Questo Melchìsedek infatti, re di Salem, sacerdote del Dio Altissimo, andò incontro ad Abramo mentre ritornava dalla sconfitta dei re e lo benedisse; a lui Abramo diede la decima di ogni cosa; anzitutto il suo nome tradotto significa re di giustizia; è inoltre anche re di Salem, cioè re di pace. Egli è senza padre, senza madre, senza genealogia, senza principio di giorni né fine di vita, fatto simile al Figlio di Dio e rimane sacerdote in eterno. Considerate pertanto quanto sia grande costui, al quale Abramo, il patriarca, diede la decima del suo bottino. (Lettera agli Ebrei)
  • Uno solo, limpido, vergine, simile a sangue rosa, restò innocente e fu vittima: il succo che portava il ricordo dell'aurora: lo stesso che Melchisedec aveva offerto ad Adamo nella valle della Benedizione, sulla strada di Gaza. (Fabio Tombari)

Altri progettiModifica