Matthew Macfadyen

attore britannico

David Matthew Macfadyen (1974 – vivente), attore britannico.

Matthew Macfadyen

Citazioni di Matthew MacfadyenModifica

  • Ho fatto quattro o cinque anni in televisione, e alla fine ero svuotato. Ero un po' stufo di me stesso. Non mi sentivo più un attore.
I did four or five years in telly, and by the end of it was drained. I was a bit sick of myself. I didn't feel like an actor anymore.[1]
  • La sicurezza arriva, come attore, quando sai che non hai il controllo. Se cerchi di controllare la tua carriera, o il modo in cui la gente ti percepisce, ti renderai infelice, perché nella vita non funziona così. La maggior parte è fortuna. È molto meglio lasciarsi andare, pensare, 'Non c'è niente che io possa fare."
The security comes, as an actor, in knowing that you're not in control. If you try to control your career, or how people perceive you, you'll make yourself unhappy, because life doesn't work like that. So much is luck. It's much better to let yourself off, to think, "There's nothing I can do."[2]
  • Se reciti un tipo di parte in TV, ad esempio interpreti una seriosa spia che non sorride, come ho fatto io 10 anni fa circa, allora ti offrono tantissime parti serie. Pensi: "Be', non li farò perché è proprio quello che ho appena fatto". Stai a casa per sei mesi finché non viene fuori qualcosa di diverso, e allora questo in certo modo cambia le percezione delle persone. Provi a diversificarti, perché le persone non hanno davvero alcuna immaginazione. Gli attori devono far ricordare alla gente che possono fare cose diverse, non solo la stessa cosa.
If you play one type of part on the TV – say you play an unsmiling serious spy, like I did maybe 10 years ago, then you get offered a load of serious parts. You think, “Well, I won't do those because it's just what I've been doing.” You sit at home for six months until something different comes up, and then that sort of changes people’s perceptions. You try to keep it varied, because people don't really have any imagination. Actors have to remind people that they can do different things, not just the same thing.[3]

NoteModifica

  1. (EN) Dall'intervista Devin Faraci, Interview Matthew Macfadyen (Pride&Prejudice), telegraph.co.uk, 11 ottobre 2005.
  2. (EN) Citati in Harriet Lane, Matthew Macfadyen: 'I do have a good eye', theguardian.com, 17 febbraio 2010.
  3. (EN)Dall'intervista di Emma Brown, Ruling Ripper Street, interviewmagazine.com, 6 marzo 2014.

FilmografiaModifica

Altri progettiModifica