Apri il menu principale

Luka Modrić

calciatore croato
Luka Modrić

Luka Modrić (1985 – vivente), calciatore croato.

Citazioni di Luka ModrićModifica

Citazioni su Luka ModrićModifica

  • A differenza di molti giocatori piccoli, che cercano di trovare spazio lontano dal cuore dell'azione, Luka va proprio lì, lottando per la palla con giocatori che sono più grandi e più forti di lui. E solitamente ne esce fuori con la palla al piede. Ogni parte del suo gioco è perfetta. Continuo a dirgli ogni giorno che lui è il migliore giocatore in Europa. Solo Kaká è meglio di Modric. È inarrestabile, è difficile persino fargli fallo. E quando ha la palla, lui sembra sapere da che parte stanno arrivando i difensori, anche quando si trovano dietro di lui. Lui lo può sentire, è come se avesse gli specchietti retrovisori. Sono di parte ma lo amo. (Slaven Bilić)
  • Aveva 14 anni quando venne alla Dinamo Zagabria. Era piccolo ma aveva quei polpacci grossi che potete vedere ora. È speciale perché gioca in due direzioni, non è solo un giocatore offensivo, fa molto per la squadra, difendendo alla grande. Se guardate una partita vedrete che recupera davvero tanti palloni dagli avversari. (Vedran Ćorluka)
  • È un calciatore straordinario. Il piccolo uomo prende palla nelle zone più strette con le persone intorno a lui, divincolandosi dalla situazione. Potrebbe giocare in qualsiasi squadra del mondo. (Harry Redknapp)
  • Straordinario. Lo adoro. Capacità tecnica e tattica immensa, legge situazioni offensive e difensive sempre prima degli altri. Deve sviluppare la sua individualità: è sempre al servizio della squadra, se si prende un po' di libertà non toglie nulla, aggiunge. (Zvonimir Boban)

NoteModifica

  1. Le dichiarazioni risalgono agli Europei 2012. Le squadre nel girone dell'Italia erano la Croazia (nazionale di Modrić), Spagna e Irlanda. Per via dei risultati delle prime due giornate, a Croazia e Spagna sarebbe bastato un pareggio con 2 o più gol per qualificarsi entrambe, indipendentemente dal risultato dell'Italia. A causa di questa particolare situazione di classifica, molti giornalisti e personaggi televisivi italiani hanno ricamato più volte sull'ipotesi di un "biscotto", anche in riferimento a un episodio degli Europei 2004.
  2. Citato in Tancredi Palmeri, Il blob del 2012. Tutte le frasi da ricordare, Gazzetta.it, 30 dicembre 2012.

Altri progettiModifica