Luigi Tosti

abate, patriota e storico italiano

Luigi Tosti (1811 – 1897), abate, patriota e storico italiano.

La Storia della Lega lombarda, di Luigi Tosti

Citazioni di Luigi TostiModifica

  • La breccia di Porta Pia nel dramma della rivoluzione italiana fu come l'epilogo d'una predica che ad alcuni commuove gli affetti, e ad altri fa guardare l'uscio della chiesa per andarsene. In Roma la commozione degli affetti nei vincitori fu grande; ma nessuno guardò la porta per andarsene. Vinti e vincitori rimasero insieme: il Papa al Vaticano, e il Re al Quirinale. Del sangue sparso tra zuavi e italiani non rimase macchia: Roma abbonda di acqua. Ma i rancori tra le due parti incrudirono, e il Non possumus di Pio IX fu una lapide sepolcrale ai piedi della quale si assisero piangendo le due madri, Italia e Chiesa, aspettanti il dì della risurrezione.[1]

Incipit di alcune opereModifica

S. Benedetto al Parlamento nazionaleModifica

I decreti del Pepoli e del Valerio, che hanno sciolti nell’Umbria e nelle Marche i sodalizî religiosi, hanno gravemente turbata la Badia di Montecassino.

Storia della Lega lombardaModifica

Dovendo io narrare dei fatti avvenuti in Italia, essendo Imperadore di Germania Federigo soprannominato Barbarossa, e specialmente in quella superiore regione, che molto e fortemente operò contro di lui a francarsi del suo imperio; è mestieri aprir la via al racconto colla esposizione delle morali e politiche condizioni di questo nostro paese, che prepararono la ragione di que' fatti, ed educarono lo spirito degl'Italiani a generosamente operarli.

Citazioni su Luigi TostiModifica

  • Tosti si era foggiata la propria figura, da artista, e, sentendo battere il suo cuore d'italiano e facendo scorrere lo sguardo sulla sua nera veste di benedettino, provava il sentimento della realtà di quella figura, e operava e parlava in accordo con essa, non per calcolo politico o oratorio, ma sinceramente, per darle forma nei fatti. (Benedetto Croce)

NoteModifica

  1. Da La conciliazione, terza edizione, L. Pasqualucci Editore, Roma, 1887, p. 10.

BibliografiaModifica

  • Luigi Tosti, S. Benedetto al Parlamento nazionale, Napoli, Stabilimento Tipografico di Gaetano Gioja, 1861.
  • Luigi Tosti, Storia della Lega lombarda, Montecassino, pe' tipi di Monte-Cassino, 1848.

Altri progettiModifica