Keir Starmer

politico britannico, attuale primo ministro del Regno Unito

Keir Rodney Starmer (1962 – vivente), avvocato e politico britannico.

Keir Starmer nel 2024

Citazioni di Keir Starmer

modifica
  • [Commentando i risultati del Partito Laburista alle elezioni locali del maggio 2021] Abbiamo perso la fiducia della classe lavoratrice.[1]
  • [Su Partygate] Il governo britannico finge che il premier, Boris Johnson, sia esonerato dalla responsabilità di aver violato la legge. [...] Pensano sia colpa di tutti tranne che loro. Si aspettano che altri si assumano la responsabilità mentre loro restano aggrappati al loro posto. [...] Fingono che il premier sia in qualche modo esonerato, come se il fatto di aver violato la legge una volta sola sia degno di lode.[2]
  • Nel bel mezzo di una crisi il Paese non merita di meglio di pupazzi di cani che fanno di sì con il muso dietro i vetri delle automobili?[3]
  • Penso che la Camera dei Lord sia indifendibile. Chiunque guardi alla Camera dei Lord non può pensare di mantenerla.[4] (5 dicembre 2022)

Citazioni su Keir Starmer

modifica
  • Quel che Starmer sta cercando di fare è molto chiaro. Come leader è inaffidabile e bugiardo. Ha detto che avrebbe unito il partito, ma ha spinto 120.000 membri del partito ad andarsene. Per come si è mosso, sembra evidente che questa era la sua intenzione fin dall'inizio, pertanto non aveva alcuna intenzione di unire il partito. Ha ingannato in maniera consapevole gli iscritti. Si è rivelato una persona inaffidabile e priva di scrupoli. Mi sembra di capire che la sua intenzione sia quella di avere un piccolo partito in cui non ci sia posto per attivisti critici o per un programma di trasformazione. È un passo indietro rispetto alla politica interna di sinistra relativa alla proprietà pubblica, all'edilizia popolare, al welfare statale e alle tematiche ambientali. È una ritirata anche sul fronte di una politica estera basata sul diritto internazionale e sui diritti umani. Quel che Starmer sta facendo, con le espulsioni o spingendo le persone a uscire dal partito, è riprodurre il Labour Party di Blair: un piccolo partito in cui il leader parla all'elettorato attraverso i media cercando di convincere la stampa di destra che il Labour Party non è una minaccia per il loro potere. (Ken Loach)
  • Starmer, per quanto serio e intelligente, appare legnoso, tecnocratico, privo di carisma. (Enrico Franceschini)

Altri progetti

modifica