Apri il menu principale

Jan Hus

teologo e riformatore religioso boemo
Jan Hus

Jan Hus (1371 circa – 1415), teologo e riformatore religioso boemo.

Citazioni di Jan HusModifica

  • Perciò, fedele cristiano, cerca la verità, ascolta la verità, apprendi la verità, ama la verità, di' la verità, attieniti alla verità, difendi la verità fino alla morte: perché la verità ti farà libero dal peccato, dal demonio, dalla morte dell'anima e in ultimo dalla morte eterna. (da Spiegazione della Confessione di fede, 1412)
  • È meglio morire bene piuttosto che vivere male [...]. Chi dice la verità, si scuote la testa. Chi teme la morte, perde le gioie della vita eterna; la verità vince su tutto, vince colui che viene ucciso poiché nessuna avversità può nuocergli, se non è dominato da alcuna colpa.
Melius est bene mori, quam male vivere [...]. Qui veritatem loquitur, caput sibi concutit. Qui mortem metuit, amittit gaudia vitae; super omnia vincit veritas, vincit, qui occiditur, quia nulla ei nocet adversitas, si nulla ei dominatur iniquitas.[1]

AttribuiteModifica

O sancta semplicitas!.

Citazioni su Jan HusModifica

NoteModifica

  1. Dalla Quarta epistola ad M. Cristanum, 1415; in Geschichtschreiber der husitischen Bewegung in Bohmen herausgegeben von K. Hofler, k.k. Hof- und Staatsdruckerei, 1865, volume 2, p. 237.

Altri progettiModifica