Inquadratura

Citazioni sull'inquadratura.

  • Il problema non è girare, il problema è abituarsi a guardare attraverso l'oculare, attraverso l'inquadratura di una macchina da presa, ovvero quello che sarà un'immagine, non importa quale, ma un'immagine racchiusa in un quadro: guardare come la vita si mette in scena e si compone. Potete fare esperienza ovunque. [...] C'è un trascorrere della vita talvolta spettacolare. [...] La vita si mette in scena da sola. È questo che bisogna osservare. (Agnès Varda)
  • Sto studiando le inquadrature: una buona inquadratura non solo attira l'occhio sull'immagine ma ce lo mantiene più a lungo, sfumando la barriera tra l'oggetto e l'esterno del fotogramma. (Lo sciacallo - Nightcrawler)
  • Tendo sempre ad utilizzare lunghe inquadrature perché preferisco mostrare cosa succede dietro i personaggi, come gli oggetti dietro gli attori, i paesaggi. Quando si usa un campo lungo, è possibile catturare meglio la realtà. Sono favorevole al realismo nei film e sono contrario alla teatralizzazione dell'azione. (Hou Hsiao-hsien)
  • Trovo che la cosa più importante sia ciò che succede nell’inquadratura, noi registi ci preoccupiamo troppo della dimensione pittorica del cinema, si arriva a volte a delle cose visive meravigliose ma l’essenziale è ciò che si mette in scena dentro l’inquadratura, il gioco degli attori, dare una veridicità all’interno dei miei film che non sono affatto realistici. Bisogna dare l’impressione che ciò che succede è vero, perché lo spettatore accetti le mie follie. (Jesús Franco)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica