Il quarto re

film TV del 1998 diretto da Stefano Reali

Il quarto re

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Il quarto re

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 1998
Genere fantastico
Regia Stefano Reali
Soggetto Salvatore Basile, Gianmario Pagano, Francesco Arlanch
Sceneggiatura Yurjy Markovič Nagibin, Enzo Decaro, Enrico Medioli
Interpreti e personaggi
Note

Il quarto re, film italiano del 1998 con Raoul Bova e Maria Grazia Cucinotta, regia di Stefano Reali.

FrasiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Crediamo tutti di essere liberi, ma in realtà non facciamo che eseguire i piani di Dio. (Melchiorre)
  • L'amore è sempre spietato. (Gasparre)
  • È dura la lontananza, Alazhar, ma rinforza l'amore. (Melchiorre)

DialoghiModifica

  • Melchiorre: Io gli porto in dono l'oro, simbolo della regalità, a lui che sarà il re dei re.
    Gasparre: Io gli reco l'incenso, che i sacerdoti bruciano a gloria di Dio, a lui che di Dio è figlio, e che sarà il primo sacerdote del mondo.
    Baldassarre: Il mio dono è la mirra, il balsamo con cui vengono intrise le bende che fasciano i defunti, per poterli preservare dal disfacimento, in attesa del giorno della resurrezione.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica