Il commissario Lo Gatto

film del 1986 diretto da Dino Risi

Il commissario Lo Gatto

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Il commissario Lo Gatto

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 1986
Genere comico, giallo
Regia Dino Risi
Sceneggiatura Dino Risi, Enrico Vanzina, Carlo Vanzina
Produttore Pio Angeletti
Interpreti e personaggi

Il commissario Lo Gatto, film italiano del 1986 con Lino Banfi, regia di Dino Risi.

FrasiModifica

  • Che c'ha messo nella valigia, che pesa tanto? (Agente Gridelli) La mia rabbia! (Commissario Lo Gatto)
  • Ah... fa caldo oggi, io direi di concludere quest interrogatorio al fresco, in una bella suite al carcere di Trapani. [rivolto all'architetto Arcuri durante un interrogatorio] (Commissario Lo Gatto)
  • Sì... cioè no... non sono verdi... oh.. diventano verdi a seconda del sole... no perché mio padre era pugliese però io ho preso gli occhi da mia madre che era ceca... cioè non cieca... ceca della Cecoslovacchia, era bionda alta no... (Commissario Lo Gatto)
  • Commissario, ci siamo! Probabile fatto omicidiario! Oggetto: donna! (Gridelli)
  • Io sapevo che italiano capello riccio, basettoni, pelo kome oranko... Tu no italiano! (Ingrid all'agente Gridelli)

DialoghiModifica

  • Commissario Lo Gatto: Ma che rapporto c'è fra te e la Papetti ?
    Il bagnino Mario: Ah dotto', m'a trombo!
    Commissario Lo Gatto: Eh già perché tu se non scopi...
    Il bagnino Mario: Ah dotto', me viè 'n cerchio a la testa...
  • Lo Gatto: Perché gridate tutti quanti insieme? Io una persona, sono! Sono una persona civile che non ama né urlare né dire parolacce.
    [Gridando] PERO'-VOI-ME-LE-TOGLIETE-PROOPRIO-DALLA-BOCCAAAAAA!!!! Andate di là per cortesia. [L'agente Gridelli gli porge il telefono] CAZZOOO!!!! [all'agente] Chi è?
    Gridelli: Il vescovo di Trapani!
    Lo Gatto: mmmmmm...... [con voce composta] Sono il commissario Lo Gatto, eminenza!..... No, non ero io, era un turista!
  • Gridelli: E' arrivata, commissario!
    Lo Gatto: Beh, che cosa mi rappresenta mo sta cosa?
    Gridelli: E' la volante che abbiamo sollecitato con svariati fonogrammi! Prego, prego! [dopo aver tentato di avviarla] E' ingolfata, non parte.
    Lo Gatto: Ingolfata, eh? E me la chiami "volante", sto cesso?
  • Lo Gatto: [dopo aver ascoltato la cassetta] Che ne pensi?
    Gridelli: E' come la trama di Capitol: non c'ho capito niente!

Altri progettiModifica