Guerra civile in Afghanistan (1989-1992)

Citazioni sulla guerra civile in Afghanistan.

Kabul durante la guerra civile

CitazioniModifica

  • I sovietici hanno lasciato l'Afghanistan, rendendo il crollo del regime fantoccio assediato a Kabul solo una questione di tempo. (Ashraf Ghani)
  • Il futuro dell'Afghanistan è scritto sulla punta dei kalashnikov dei loro guerrieri: protagonisti della guerra prossima ventura saranno il leone del Panshir e un Khomeini di Kabul. (Domenico Quirico)

Mohammad NajibullahModifica

  • C'è un proverbio afghano che dice che un nodo che non si può sciogliere con le dita non deve essere sciolto con i denti. Noi ci aspettiamo soltanto che i paesi interessati e coinvolti in vario modo in questa crisi non usino né i denti né le forbici per sciogliere il nodo afghano ma solo e con grande attenzione le loro dita.
  • Decine di ufficiali pachistani, alcuni dei quali abbiamo catturato, partecipano direttamente ad azioni di guerra in territorio afghano. [...] Mi chiedo: se il Consiglio di Sicurezza dell'Onu condanna Israele per il massacro dei palestinesi e per le violenze nei territori occupati, perché mai non dovrebbe condannare anche gli atti di aggressione compiuti contro l'Afghanistan?
  • Il Pakistan non dovrebbe più interferire in questa guerra vietando l'uso del proprio territorio all'opposizione, privandola così di tutti quei vantaggi strategici di cui oggi gode.
  • Le nostre forze armate hanno il morale alto e sono pronte a difendere in ogni momento la patria e a salvaguardare la sicurezza delle aree urbane e rurali. Il popolo sostiene la riconciliazione nazionale come unica alternativa realistica.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica