Apri il menu principale

Wikiquote β

Fantasma

Entità delle leggende
Un bambino si finge fantasma (dipinto di un anonimo tedesco, seconda metà del XVII sec.)

Citazioni sui fantasmi.

  • Come le donne, e altre classi depresse, i fantasmi si sono emancipati scrollandosi di dosso le loro limitazioni, e oltre ad essere in grado di fare molte cose impossibili per gli uomini, ne fanno anche molte altre che gli uomini da sempre sanno fare benissimo. Per quanto immateriali, sono in grado ormai di godere appieno i benefici della civiltà moderna. (L. P. Hartley)
  • Essere un fantasma dev'essere questo, avere la certezza che la vita esiste, perché ce lo dicono quattro sensi, e non poterla vedere. (José Saramago)
  • Gli uomini hanno paura dei fantasmi, o i fantasmi degli uomini? (Roberto Gervaso)
  • Io ci credo all'esistenza dei fantasmi, però in realtà non ne ho mai visti né credo che qualcuno possa averli visti davvero, lo dicono in troppi... (Toradora!)
  • L'unico Fantasma che ho mai visto | era abbigliato in Mechlin – proprio così – | non aveva sandali ai piedi – | e camminava come fiocchi di neve – || il suo Passo – era silenzioso, come un Uccello – | ma rapido – come il Capriolo – | i modi, antiquati, a Mosaico – | o magari, Vischio. (Emily Dickinson)
  • Non bisogna essere una camera – per essere Infestati – | non bisogna essere una Casa – | il Cervello – ha Corridoi che vanno al di là | di un Luogo Materiale – || assai più sicuro a Mezzanotte – incontrare | un Fantasma Esterno – | che con uno Interiore – confrontare – | quel più freddo – Ospite. (Emily Dickinson)
  • Secondo me le superstizioni sui fantasmi vengono proprio da esperienze di questo genere. Sei così abituato alla presenze di qualcuno che quando questo qualcuno se ne va ti capita di continuare a sentire il suo passo, il suo modo di bussare, qualsiasi cosa. È così che se hai voglia, o bisogno, di credere, ti convinci che esistono i fantasmi. (Gianrico Carofiglio)

Altri progettiModifica