Enrico Brignano

comico, cabarettista, showman, attore e regista italiano

Enrico Brignano (1966 – vivente), comico, attore, regista, cabarettista e conduttore televisivo italiano.

Enrico Brignano nel 2015

Citazioni di Enrico BrignanoModifica

  • [parlando del padre appena deceduto] Mi ha insegnato la dedizione, il senso del dovere. L'altra sera avrei potuto annullare lo spettacolo, sarei stato giustificato. Ma il teatro era tutto esaurito. Mi aspettavano. Simbolicamente il momento della canzone dopo tre ore di risate è stato come un pugno allo stomaco, ma quell'applauso finale così forte è stato significativo. Se sono quel che sono lo devo a lui.[1]
  • Quando dico "sto arrivando" potrei essere dietro l'angolo o non essere ancora partito da casa. In fondo, il tempo è un concetto tutto umano. Diciamo che lo piego in base alle mie esigenze.[2]
  • Se si vuol essere politicamente scorretti si può ancora fare, ma si deve avere una ragione per farlo. Provocare per provocare è inutile, anzi credo sia molto più stimolante alzare l’asticella e provare a divertire senza mancare di rispetto a nessuno. Di sicuro il politicamente corretto riduce il campo d’azione per un comico, ma per chi fa il mio mestiere, dà una certa soddisfazione far ridere malgrado tutti questi paletti nel linguaggio e nei temi da usare. Totò insegna.[3]

NoteModifica

  1. Citato in Chiara Maffioletti, Gag e risate per tre ore poi le lacrime in scena Brignano: è morto papà, Corriere della sera, 19 agosto 2011.
  2. Dall'intervista di Mario Manca, Enrico Brignano: «Si gioca tutto sul tempo», vanityfair.it, 22 settembre 2020.
  3. Dall'intervista di Claudio Rinaldi, "Le parole nello show? Ecco cosa è cambiato", ilgiornale.it, 30 settembre 2021.

FilmografiaModifica

Altri progettiModifica