Dragon Ball Z: Le origini del mito

Special del 1990 diretto da Mitsuo Hashimoto

Dragon Ball Z: Le origini del mito

Film Tv

Immagine Dragon Ball Z Logo.png.
Titolo originale

ドラゴンボール Z

Lingua originale giapponese
Paese Giappone
Anno

1990

Genere arti marziali
Episodi 1
Ideatore Akira Toriyama
Regia Mitsuo Hashimoto
Sceneggiatura Katsuyuki Sumisawa
Takao Koyama
Rete televisiva Fuji Television
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Versione originale

Versione Mediaset

Dragon Ball Z: Le origini del mito, primo special tratto della serie anime Dragon Ball Z.

IncipitModifica

Sul pianeta Vegeta, in questo momento, un neonato sta emettendo i suoi primi vagiti. (Narratore)

Versione originaleModifica

FrasiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Ma che assurdità! Noi Saiyan siamo una razza invincibile, quali sofferenze potrebbe mai riservarci il futuro? (Panbukin)
  • Possibile che Freezer voglia liberarsi dei Saiyan? (Bardak)
  • È da parecchio tempo che non assisto ad un massacro degno di tale nome. Sarà sicuramente uno spettacolo bellissimo. (Freezer)
  • Non ti perdonerò mai. Ti sconfiggerò con le mie stesse mani! (Bardak)
  • Vi farò vedere... Cambierò il futuro... Riuscirò a sconfiggere anche il destino! (Bardak)
  • [Riferito al pianeta Vegeta] È l'ultima occasione che abbiamo per vedere questo pianeta... (Freezer)
  • Freezer! Vieni a batterti con me! Devi pagare per il tuo tradimento! (Bardak)
  • Perfetto! Questo cambierà ogni cosa! Il destino del pianeta Vegeta, il mio destino, quello di Kakaroth... Ma soprattutto... il tuo! È la tua fine, Freezer! È la mia vendetta! (Bardak)
  • [Riferito all'eslosione del pianeta Vegeta] Meraviglioso, stupendo, grandioso! Zarbon, Dodoria, venite a vedere! Uno spettacolo veramente indimenticabile, no? (Freezer)
  • [ultime parole] Kaaroth, porta tu a compimento la mia missione. Devi vendicarci di colui che ha distrutto il pianeta Vegeta e tutti i Saiyan. Kaaroth! (Bardak)

DialoghiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Dottore: Kakaroth? È questo, vero, il figlio di Bardak?
    Assistente: Già. Si vede che è il figlio di un guerriero di infimo valore. Ha una forza combattiva potenziale bassissima. Ritengo che l'unica possibilità sia di spedirlo su qualche pianeta remoto.
    Dottore: Sì, hai ragione.
  • Toma: Bardak, non ti sembra di avere festeggiato in maniera un po' troppo esagerata la nascita di tuo figlio?
    Bardak: Festeggiare la nascita di mio figlio? Che dici, non scherziamo, per favore.
    Seripa: Questo pianeta ormai è sistemato, qui il lavoro è finito. Perché non corri su Vegeta a vederlo?
    Bardak: Andare a vedere un moccioso di infimo livello combattivo? Ci pensino gli altri a cambiargli il pannolino. Io ho molto di meglio da fare.
    Seripa: Hai ragione.
    Panbukin: Stavo pensando che dobbiamo essere veramente grati a Freezer. Non ci fa certo rimanere con le mani in mano...
    Bardak: Sarà anche così, ma non capisco che cosa voglia farsene Freezer di un pianeta tanto insignificante.
    Toma: Io ho sentito dire che gli abitanti di Kanassa possiedono un'energia capace di donare loro dei poteri straordinari. Non so se questo sia vero o meno, comunque sembra che Freezer voglia da tempo impadronirsene.
  • Toolo: Ascoltami bene! Con il colpo che ti ho inferto io ti ho appena fatto dono del potere della precognizione.
    Bardak: Precognizione?
    Toolo: Grazie ad esso, saprai il destino della tua specie.
    Bardak: Ma di che cosa stai parlando?
    Toolo [ultime parole]: Ti avverto: è un futuro di morte quello che vi attende. La stirpe a cui appartieni verrà distrutta, esattamente come è accaduto a noi. Osserva bene e soffri... soffri come non hai mai sofferto in vita tua!
  • Bardak: Prima ho fatto un sogno molto strano...
    Dottore: Un sogno?
    Bardak: Sì. [Pensando] Mi chiedo se avesse un significato...
    Dottore: Sicuro di sentirti bene?
    Bardak: Non ti preoccupare, non sono debole come voi.
  • Toma: Ma perché ci fate questo, maledetti?
    Dodoria: Devo ammettere che voi Sayan siete ossi duri. Bene, sì, molto bene... Giocare con te è stato molto divertente...
    Toma: Dimmi Dodoria, perché ci avete fatto questo? Perché?
    Dodoria: Ci tieni tanto? Questa rivelazione ti accompagnerà nel viaggio per l'inferno. Vedi, è stato il potente Freezer a ordinarlo.
    Toma: Che cosa hai detto?
    Dodoria: Il potente Freezer crede che voi Saiyan siate diventati una minaccia.
    Guerriero #1: Che cosa avete combinato per averlo fatto arrabbiare così?
    Toma: No, questa è una menzogna. I Saiyan hanno sempre agito seguendo gli ordini del potente Freezer. Non abbiamo mai fatto nulla contro di lui, noi...
    Dodoria: Però adesso non vi sopporta più, e questo ci basta.
    Toma: È questo il premio per averlo sempre servito come fossimo degli schiavi?
    Dodoria: Esatto, proprio così!
  • Bardak: Toma! Ma che cosa vi è successo, chi vi ha ridotto così?
    Toma: Sei un vero stupido... Perché non sei rimasto nella capsula a riposare?
    Bardak: Lascia perdere. Non mi dirai che gli abitanti di Mith...
    Toma: No, quelli siamo riusciti a sterminarli subito.
    Bardak: E allora chi è stato a ridurvi così? Parla!
    Toma: È... è stato Freezer, è stato lui, quel maledetto, a tradirci!
    Bardak: Freezer? Non è possibile!
    Toma [ultime parole]: E invece ti assicuro che è così. Quello schifoso verme ci ha usato! Per me ormai è finita, ma tu devi... Devi fare qualcosa, o Freezer eliminerà tutti i Saiyan. Vuole sbarazzarsi di tutti noi. Ascoltami bene, torna sul pianeta Vegeta. Devi radunare tutti i Saiyan, sconfiggere quel miserabile! Fa che la nostra morte non sia stata inutile, e che la forza dei... [Chiude gli occhi e spira sotto gli occhi di Bardak]
  • Guerriero #1: Come è possibile? È soltanto un guerriero di infimo livello...
    Guerriero #2: Non pensare al livello: è un Saiyan, non dimenticarlo, o ti ucciderà!
  • Bardak: Unitevi tutti... unitevi tutti a me! Dobbiamo distruggere Freezer!
    Saiyan #1: Come?
    Saiyan #2: Ma che diavolo stai dicendo?
    Bardak: Abbiate fiducia in me... Toma e gli altri sono morti tutti, è stato Freezer a ordinare la loro fine. Ha deciso di sterminare tutti i Saiyan, vuole annientarci tutti, assieme al pianeta Vegeta. [Tutti i Saiyan restano interdetti, ma poi, uno dopo l'altro, scoppiano a ridere]
    Saiyan #1: Questa sì che è bella! Freezer vuole far sparire questo pianeta!
    Saiyan #2: Ti ha dato di volta il cervello, Bardak? Smettila, lo sai anche tu che Freezer non farebbe mai nulla di simile!
    Saiyan #1: Hai forse avuto un incubo? Oppure hai mangiato pesante ieri sera?
    Bardak: Siete... siete dei pazzi! Siete tutti pazzi! Non vi chiederò più nulla! Andate tutti all'inferno!
  • Nappa: Principe Vegeta, riesce a sentirmi?
    Vegeta: Che cosa c'è?
    Nappa: Ho appena ricevuto una comunicazione dal potente Freezer. Sembra che il pianeta Vegeta sia esploso.
    Vegeta: Beh? Che altro?
    Nappa: Sembra che la causa sia stata l'impatto con un enorme meteorite. Ormai all'infuori di noi due e di pochi altri, nell'universo non esistono più Saiyan.
    Vegeta: Ah sì? E allora?
    Nappa: Niente, tutto qui...
    Vegeta: Anche la popolazione di questo pianeta è quasi completamente estinta... dovrò chiedere a Freezer di scegliermi un pianeta migliore la prossima volta.

Versione MediasetModifica

[La versione di Mediaset, oltre ad avere doppiatori diversi, ha aggiunto anche delle parti non presenti nell'originale]

FrasiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • [Riferito al pianeta Canassa] Questo sembra un pianeta tranquillo, in una serata calma, dove tutto scorre senza troppi problemi. Ma una banda di Saiyan sta per attaccare. E quando c'è la Luna piena, i Canassiani sono in pericolo... dopo tanta violenza e distruzione, è tornato il silenzio. Questo, ormai, è un pianeta senza futuro. Ma qualcuno è contento del lavoro svolto... (Narratore)
  • Ma che assurdità... noi Saiyan siamo una razza invincibile... quali sofferenze potrebbe mai riservarci il futuro? Bardak, non è forse così? (Panbukin)
  • [Sente piangere suo figlio e legge il suo nome] "Kakaroth". Ha una potenza combattiva di appena 2! (Bardack)
  • Dodoria, convinto di aver eliminato Bardak, obbedisce all'ordine di rientro. Eppure dovrebbe sapere che i Saiyan sono guerrieri forti e dalle mille risorse. Chissà se Bardak vorrebbe vedersela con i suoi scagnozzi?... (Narratore)
  • Possibile che Freezer voglia vendicarsi di noi Saiyan? Ho fatto la promessa di vendicare i miei compagni e la manterrò... (Bardak)
  • È da un sacco di tempo che non assisto ad un massacro in grande stile. Sarà sicuramente uno spettacolo bellissimo... (Freezer)
  • [Rivolto ai compagni Saiyan] Unitevi tutti... unitevi tutti a me... dobbiamo distruggere Freezer... Abbiate fiducia in me... Toma e gli altri hanno fatto una brutta fine... è stato Freezer a d ordinare di farli fuori... ha deciso di sterminare tutti i Saiyan... vuole annientarci uno per uno insieme al pianeta Vegeta... [I Saiyan non gli credono, e si mettono anzi a ridere] Siete dei pazzi... siete tutti dei pazzi! Non vi chiederò più nulla... andate tutti a quel paese... (Bardak)
  • [Riferito al pianeta Vegeta] È l'ultima occasione che abbiamo per vedere questo bel pianeta... (Freezer)
  • Freezer... vieni a combattere con me! devi pagare per il tuo tradimento! (Bardak)

DialoghiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Dottore: Kaaroth... è questo, vero, il figlio di Bardak?
    Assistente: Già... si vede che è il figlio di un guerriero di infimo valore, ha una forza combattiva bassissima... ritengo che la cosa migliore da fare si spedirlo su qualche pianeta molto lontano...
    Dottore: Certo, hai proprio ragione...
  • Panbukin: Guarda qua... [Si tocca la ferita che ha sul viso]
    Toma: Avresti dovuto stare un po' più attento, no? Bardack, non ti sembra di aver festeggiato in maniera un po' troppo esagerata la nascita di tuo figlio? Ahahahahah
    Bardack: Festeggiare la nascita di mio figlio? Che dici? Non scherziamo, per favore.
    Seripa: Questo pianeta ormai è sistemato, qui il lavoro è già finito. Perché non corri su Vegeta a vederlo?
    Bardack: Andare a vedere un moccioso di infimo livello combattivo? Ci pensino gli altri a cambiargli il pannolino, io ho cose ben più importanti da fare.
    Seripa: Umpf. Sì, hai ragione.
    Panbukin: Ahahah stavo pensando che dovremo essere veramente grati a Freezer. Non ci fa certo rimanere con le mani in mano...
    Bardack: Sarà anche così, ma non capisco che cosa voglia farsene Freezer di un pianeta insignificante come questo...
    Toma: Ahahahahah io ho sentito dire che gli abitanti di Kanassa possiedono un'energia capace di donare loro dei poteri straordinari. Non so se questo sia vero o meno, comunque sembra che Freezer volesse impadronirsene da tempo... Eh?!
    Bardack: Cosa? [Toolo lo colpisce alla nuca] Aaaaargh! [cade a terra]
    Panbukin: Prendi questo! [Da' un calcio a Toolo e Toma lo colpisce con un colpo energetico]
    Bardack: Bravo. Sarei dovuto stare più attento, ma ora vedrai... Eh?
    Toolo: Ascoltami attentamente. Con il colpo che ti ho inferto, io ti ho appena fatto dono del potere della precognizione.
    Bardack: Precognizione?
    Toolo: Grazie a questo potere, saprai il destino della tua specie...
    Bardack: Ma... di che cosa stai parlando?
    Toolo [ultime parole]: Ti avverto, è un futuro tremendo quello che ti attende. La stirpe a cui appartieni verrà distrutta esattamente come è accaduto a noi! Osserva bene e soffri, soffri come non hai mai sofferto in vita tua! Ahahahahahahahah!
    Bardack: Adesso bastaaa! [Lo disintegra con un colpo energetico]
    Panbukin: Ma che assurdità. Noi Saiyan siamo una razza invincibile. Quali sofferenze potrebbe mai riservarci il futuro? Bardack, non è forse così? Ehi! [Bardack cade a terra privo di sensi] Bardack!
    Seripa: Che ti succede?
    Toma: Che cosa ti è preso?!
    Panbukin: Alzati, coraggio! Su!
    Toma: Bardack!
  • Bardak: Sa dottore, primo ho fatto un sogno molto particolare...
    Dottore: Un sogno?
    Bardak: Mi chiedo se avesse un significato...
    Dottore: Sei sicuro di sentirti bene?
    Bardak: Non c'è da preoccuparsi, non sono debole come voi... piuttosto, dove sono i miei compagni?
  • Toma: No... Ma mi spiegate perché ci fate questo?
    Dodoria: Devo riconoscere che voi Sayan siete ossi duri... bene, si, molto bene... sai, giocare con te è stato molto divertente...
    Toma: Dimmi Dodoria, perché ci avete fatto questo? Perché?
    Dodoria: Ci tieni a saperlo? Questa rivelazione ti accompagnerà nel viaggio verso l'aldilà... e va bene, è stato il potente Freezer ad ordinarlo...
    Toma: Cosa? Ma perché?
    Dodoria: Vedi, lui è convinto che voi Sayan siete diventati una minaccia per il suo regno...
    Guerriero #1: Che cosa avete combinato per averlo fatto arrabbiare in questo modo così?
    Toma: No... questa è una menzogna... i Saiyan hanno sempre agito seguendo gli ordini del grande Freezer... non abbiamo mai fatto nulla contro di lui...
    Dodoria: Però adesso non vi sopporta più, e questo basta ed avanza...
    Toma: Sarebbe questo il premio per averlo sempre servito come fossimo degli schiavi?
    Dodoria: Esatto, hai indovinato!
  • Bardack: Ma... che cosa?
    Toma: B-Bardack...!
    Bardack: Toma. Mi dici cosa vi è successo? Chi vi ha ridotto in questo stato?
    Toma: Sei-Sei il solito sciocco. Perché non sei rimasto nella capsula a riposare?
    Bardack: Lascia perdere. Non mi dirai che gli abitanti di Mith...?
    Toma: No. Quelli siamo riusciti a sterminarli quasi subito...
    Bardack: Allora chi è stato a ridurvi così? Su, parla!
    Toma: E'... è stato Freezer! E' stato lui! Quella serpe ci ha traditi!
    Bardack: Freezer?! Non è possibile?!
    Toma [ultime parole]: E invece ti assicuro che è così. Quello schifoso verme ci ha usato coff coff coff per me ormai è finita, ma tu devi coff coff devi fare qualcosa o Freezer eliminerà i Saiyan... Vuole sbarazzarsi di tutti noi. Ascoltami, Bardack, torna sul pianeta Vegeta. Devi radunare tutti i Saiyan! Sconfiggere quel miserabile! Fa che la nostra morte non sia stata inutile e che la forza vinca... [Chiude gli occhi e spira sotto gli occhi di Bardak]
    Bardack: Mi spiace tanto, Toma. Per me tu sei sempre stato un vero amico più che un compagno di battaglia... Il tuo sangue non è stato versato invano. Ora che so chi è il nemico ti prometto di vendicarti... e lo farò molto presto... Riposa in pace. Ma anche di voi non mi dimenticherò [i compagni Saiyan Toteppo, Seripa e Panbukin]. Molto sangue scorrerà perché ognuno avrà la sua vendetta... Freezer e i suoi scagnozzi pagheranno caro il loro tradimento. Si accorgeranno di cosa sono capaci i Saiyan... Siete stati voi?
    Soldato di Freezer: Ahahahahahah! Hai indovinato e tu farai la stessa fine ahahahah
  • Guerriero #1: Ma come è possibile? È solamente un guerriero di infimo livello...
    Guerriero #2: Non pensare al livello... è un Sayan, non dimenticarlo, o ti farà fuori...
  • Bardack: Vi farò vedere... cambierò il futuro. Riuscirò a sconfiggere anche il destino!
    Freezer: Ahahahahah! È l'ultima occasione che abbiamo di vedere questo bel pianeta.
    Zarbon: Già.
    Soldato di Freezer: Potente Freezer. [...]
    Freezer: Presto, Zarbon.
    Zarbon: Sì.
    Freezer: Voglio che si apra il portello superiore.
    Zarbon: Ma... i nostri soldati sono già in azione... [Freezer comincia ad arrabbiarsi] Come desidera!
    Bardack: Freezeeeeer! Freezer, vieni a batterti con me! Devi pagare per il tuo tradimento! [e intanto Freezer carica la sua sfera energetica]
    Soldato di Freezer 1: Potente Freezer...
    Soldato di Freezer 2: Grande onnipotente Freezer...
    Bardack: Eheheheh... Perfetto. Questo cambierà ogni cosa. Il destino del pianeta Vegeta... Il mio destino, quello di Kakaroth... [carica un colpo energetico] ma soprattutto... il tuo... È la tua fine, Freezer! È la mia vendetta! [lancia il suo colpo energetico contro Freezer, ma viene inglobato nella sfera energetica di Freezer mentre questa si ingrandisce sempre di più]
    Freezer: Ahahahahahahahahahah
    Bardack: No! Non ci credo!
    Freezer: Ahahahahahahahahah! Aaahahahahahahah [Lancia l'immensa sfera energetica contro il pianeta Vegeta, i suoi soldati e Bardack]
    Soldato di Freezer 3: No! Nostro potente Freezer! [Tutti vengono inglobati dalla sfera energetica di Freezer, compreso Bardack, e si schianta verso il pianeta Vegeta]
    Bardack [ultime parole]: Aaaaaaaaaaaah! Oooh... No, Kakaroth, figlio mio... [Vede Goku e Freezer faccia a faccia e sorride] Kakaroooooooooth!
  • Freezer: [Il pianeta Vegeta viene distrutto] Ahahahah! Meraviglioso, stupendo, grandioso! Zarbon, Dodoria, venite a vedere! Uno spettacolo veramente indimenticabile, no?! Ahahahahahahahahah! Ahahahahahahahah!
    Bardack [parlando telepaticamente al figlio Kaaroth/Goku nella sua navicella]: Kaaroth, porta tu a compimento la mia missione. Devi vendicarci di colui che ha distrutto il pianeta Vegeta e tutti i Saiyan.
  • Nappa: Principe Vegeta, riesce a sentirmi?
    Vegeta: Si, che cosa c'è?
    Nappa: Ha appena ricevuto una comunicazione dal potente Freezer. Sembra che il pianeta Vegeta sia esploso...
    Vegeta: Be'? C'è dell'altro?
    Nappa: Pare che la causa sia stato l'impatto con un enorme meteorite. Ormai all'infuori di noi due e pochi altri, nell'universo non esistono più Sayan...
    Vegeta: Ah sì? E allora?
    Nappa: Niente... tutto qui...
    Vegeta: Anche la popolazione di questo pianeta è quasi completamente estinta... dovrò chiedere a Freezer di scegliermi un pianeta migliore la prossima volta...

Altri progettiModifica