Discussione:Talmud

Aggiungi argomento
Discussioni attive

Sposto qui una citazione inserita da un utente pizzicato a inserirne una falsa, per chiunque voglia o possa verificarla:

  • Il vuoto è la tappa finale degli uomini.

--DOPPIA•DI 21:44, 26 lug 2010 (CEST)

Chi sogna un becco, l'anno per lui sarà benedettoModifica

Scusate, nella citazione "chi sogna un becco..." che cosa si intende per "becco"? Il becco di uccello o qualcos'altro? (questo termine in italiano ha vari significati) Spinoziano (scrivimi) 17:57, 5 dic 2010 (CET)

Violenza nel TalmudModifica

Ho trovato su Facebook una pagina con delle citazioni del Talmud, che ad onor del vero, andrebbero divulgate per mostrare non solo le cose belle scritte in questo libro ma anche i lati negativi. Secondo me andrebbero mostrati anche i passaggi anticristiani su Gesù, sempre ad onor del vero, Spero che il mio consiglio venga ascoltato, ecco il link: http://it-it.facebook.com/note.php?note_id=123621217711835 Buona serata.


Chi salva una vitaModifica

La citazione é sbagliata, é una versione addolcita e universalizzata scritta per propaganda. Il Sanhedrin 37 foglio A riporta testualemente: "FOR THIS REASON WAS MAN CREATED ALONE, TO TEACH THEE THAT WHOSOEVER DESTROYS A SINGLE SOUL OF ISRAEL, SCRIPTURE IMPUTES [GUILT] TO HIM AS THOUGH HE HAD DESTROYED A COMPLETE WORLD; AND WHOSOEVER PRESERVES A SINGLE SOUL OF ISRAEL, SCRIPTURE ASCRIBES [MERIT] TO HIM AS THOUGH HE HAD PRESERVED A COMPLETE WORLD"

Dice "A chi distrugge anche solo una anima di Israele, le scritture imputano come abbia distrutto un intero mondo; a chi protegge anche una sola anima di Israele, le scritture imputano come abbia preservato un intero mondo"

potete verificare qui: http://www.come-and-hear.com/sanhedrin/sanhedrin_37.html

5 dec. 2015 - Alex

Da questa fonte [1], da valutare, risulta che nella formulazione sopra riportata la frase che restringe il signifcato: "a single soul of Israel" non compare in tutte le versioni del Talmud e che in ogni caso non compromette la portata cosmica del significato della citazione. La portata cosmica della citazione sembra essere riconfermata in questa fonte [2] da cui viene fuori, salvo errore, che "The person who save a life save a world" sarebbe un proverbio ebraico. Stando così le cose hanno ragione tutti, quindi nessuno. Penso che l'avviso "da controllare" può rimanere, almeno per ora. --Sun-crops (scrivimi) 14:00, 4 feb 2020 (CET)
La prima fonte citata da Sun mi sembra sufficientemente autorevole (sarebbe interessante leggere le note di riferimento presenti nel libro, ma purtroppo a me non risultano visibili), la seconda pone in risalto la questione che effettivamente si tratterebbe di un detto diffuso nel mondo ebraico, cosa confermata, per quanto possa valere come fonte, anche qui. Anche nel forum viene menzionata - in maniera articolata e fontata - la presenza di diverse formulazioni della frase nelle varie versioni del Talmud: il detto per come lo conosciamo può arrivare da una di queste, oppure può essere semplicemente derivato per generalizzazione della versione originale della Sanhedrin. A ogni modo, secondo me si può lasciare tranquillamente la versione presente e segnalare l'esistenza delle diverse versioni.--2001:B07:644F:DAC8:39B0:D3A0:6D3F:EA8B 19:22, 6 apr 2020 (CEST)

Passo del TalmudModifica

Salve, vorrei chiedere di poter inserire questo passo del Talmud: “State molto attenti a non far piangere una donna: poi Dio conta le sue lacrime! La donna è uscita dalla costola dell'uomo, non dai suoi piedi perché debba essere pestata, né dalla testa per essere superiore, ma dal fianco per essere uguale... un po' più in basso del braccio per essere protetta e dal lato del cuore per essere amata” --Anassagora Alighieri (scrivimi) 16:50, 22 giu 2018 (CEST)

Puoi inserirlo tu stesso se sei in grado di citare un'edizione precisa in cui si trova e il numero di pagina.-- Spinoziano (msg) 16:55, 22 giu 2018 (CEST)
Ritorna alla pagina "Talmud".