Discussione:Stefano De Fiores

Discussioni attive

Fonte che cita un libro del soggetto della voceModifica

Le citazioni riferite al libro in bibliografia sono citate in Maria e la donna secondo la «Mulieris dignitatem». Ignoro se debba essere anch'esso indicato nella bibliografia, in quanto non mi pare previsto a standard.Saluti, Micheledisaveriosp (scrivimi) 23:15, 5 apr 2020 (CEST)

[@ Micheledisaveriosp] La cosa utile sarebbe inserire i numeri di pagina di ciascuna citazione, ma immagino lei non possa saperli perché non possiede il libro, ha copiato tutto da una pagina che si spera essere affidabile...
Il vero problema comunque riguarda i numerosi avvisi che lei ha bellamente ignorato: la citazione di De Fiores si limite al virgolettato???--AssassinsCreed (scrivimi) 00:05, 6 apr 2020 (CEST)
Non possiedo il libro di De Fiores, che in questo periodo non è nemmeno facile procurarsi. Consideri che il sito latheotokos.it pubblica trattati di mariologia ed ho quindi presunto che fosse autorevole.
non li ho ignorati. Non sono in grado di sistemarli al momento. Chiunque è invitato a contribuire alle voci che non sono ovviamente di mia proprietà. Semplicemente, prima mi sarei occupato di wikificare le voci e dopo di singole citazioni equivoche. Dove ho potuto, ho recuperato in modo da eliminare il template:c. Riguardo alle citazioni con duplice autore, nella discussione mi ha risposto che è opportuno rimuoverle: dunque, mi chiedo perchè siano state lasciate col template di avviso e nessuno le abbia rimosse direttamente. Nulla le vieta in concreto di poter cancellare le citazioni controverse che sono comunque un ristretto numero e non così essenziali. Saluti, Micheledisaveriosp (scrivimi) 07:27, 6 apr 2020 (CEST)
fatto. Saluti, Micheledisaveriosp (scrivimi) 07:31, 6 apr 2020 (CEST)
Da non esperto, per prudenza, avevo anulato il mio contributo. Se ha ripristinato l'intera sezione ritenendo il sito latheotokos.it autorevole per WQ, ben venga. Mi trova d'accordo. Saluti, Micheledisaveriosp (scrivimi) 12:58, 6 apr 2020 (CEST)
Ritorna alla pagina "Stefano De Fiores".