Apri il menu principale

Wikiquote β

Uno schema cinquecentesco che rappresenta il cosmo

Citazioni sul cosmo.

  • Che il cosmo sia un essere animato razionale, dotato di anima e di intelletto lo dicono anche Crisippo nel primo libro del trattato Sulla provvidenza, Apollodoro nella Fisica e Posidonio. Dal momento che è un essere animato, ha una sostanza munita di anima e ha facoltà di sentire. Un essere animato è meglio di un essere inanimato, e niente è meglio del cosmo. Dunque il cosmo è un essere animato. È munito di anima, e lo si capisce con ogni evidenza dal fatto che la nostra anima è un frammento di esso. (Diogene Laerzio)
  • Dal momento che è una parte e un frammento di quel grande essere animato che è il cosmo, il feto, mentre rimane nascosto nelle parti più interne, presenta la struttura dell'aggregato di cui fa parte; quando poi si separa da esso ed esce fuori dalle profondità, come se uscisse dal caos, allora abbraccia con affetto ciò che è suo cospecifico e che ha natura simile a esso per mezzo di attività manifeste. Infatti comincia a muoversi con movimenti autonomi. (Galeno)
  • Dice bene Crisippo quando afferma che, come l'involucro è in funzione dello scudo e la vagina è in funzione della spada, così ogni cosa – a eccezione del cosmo – è stata creata in funzione di un'altra. [...] Lo stesso essere umano, poi, è nato al fine di contemplare il cosmo e imitarlo. (Marco Tullio Cicerone)
  • Il cosmo è perimetro di cielo che comprende astri e terra e tutti i fenomeni, separato dall'infinito. (Epicuro)
  • Nell'antica Grecia, la parola kosmos, dalla quale deriva la parola cosmetico, era usata per descrivere l'ordine della natura e dell'universo. Secondo la definizione classica, essere belli fisicamente significava essere in armonia con la natura. Le culture tradizionali orientali e occidentali hanno in comune l'idea che la bellezza è il riflesso dell'armonia naturale. (Dieta, salute, bellezza)
  • Ognuno è cosmo tessuto di caos e bellezza. (Ermes Ronchi)
  • Prima ancora di averne memoria, noi sappiamo che ogni animale ha il suo potere e il suo posto, ognuno un'abilità, una virtù, una saggezza, un'innocenza – un accesso speciale alla struttura e al fluire del mondo. Ognuno di essi ci supera in qualche modo. Tutti, nella loro sacralità, gli animali contribuiscono a tenere insieme il cosmo, che diventa grazie a loro una gioia e una bellezza da contemplare ammirati; soprattutto, però, essi ci sfidano a comprenderlo come storia e rappresentazione sacra. (Paul Shepard)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica