Cesare Bocci

attore e conduttore televisivo italiano

Cesare Adolfo Bocci (1957 – vivente), attore e conduttore televisivo italiano.

Cesare Bocci, 2021

Citazioni su Cesare BocciModifica

  • Camilleri ha scritto delle storie che rappresentano i tempi che viviamo. Nelle occasioni in cui ci siamo visti, magari anche in quelle ufficiali durante le quali gli venivano poste delle domande, all’inizio c’era sempre una lunga pausa, in cui ti chiedevi “Ma risponde o no?”. E invece poi ti rendevi conto che è quello che dovrebbero fare tutti: prima pensare e poi parlare. Il gruppo di colleghi è stata un’altra chiave del successo.[1]
  • Il personaggio che mi piacerebbe interpretare è senz’altro il prossimo! Il prossimo che mi sarà offerto. Dovrò valutarlo e capire cosa può saltarne fuori. È sempre così nel nostro lavoro, non puoi mai pianificare cosa verrà dopo. Forse solo il teatro ti permette di decidere con anticipo su cosa dedicarti e quando realizzarlo. In televisione questa possibilità è limitata, salvo nei casi di contratti di esclusiva.[2]
  • […] penso che il mio lavoro – lavoro e non mestiere, come dicono quelli che s’atteggiano a intellettuali – vada fatto con il massimo della serietà: ci pagano per essere bravi e preparati. Il talento lo devi avere di base, perché senza quello ti schianti alla prima curva.[3]

NoteModifica

  1. Dall'intervista di Giulia Bertollini, Intervista esclusiva a Cesare Bocci: “Dopo la vittoria a Ballando con le stelle ho appeso le scarpe al chiodo”, superguidatv.it, 9 marzo 2020.
  2. Dall'intervista di Intervista esclusiva a Cesare Bocci, sancrispinovino.it, 18 dicembre 2019.
  3. Dall'intervista di Francesco Canino, Cesare Bocci a FQMagazine: “Io “l’Alberto Angela” di Mediaset? Complimento enorme. Il cuore mi dice che Montalbano è un capitolo chiuso”, ilfattoquotidiano.it, 23 dicembre 2020.

FilmografiaModifica

Altri progettiModifica