Apri il menu principale
Una candela

Citazioni sulla candela.

  • Â altare sgarrupato nun s'appicciano cannele. (proverbio napoletano)
  • – C'è sempre un congegno, mi basta trovar la leva per farlo scattare. Ah, sì. Eh! Sembra più forte da questa parte, mi dia quella candela, grazie! Rimetta-a posto-la-candela! Bene, penso di aver capito tutto ora. Tolga di lì la candela e io bloccherò la libreria col mio corpo. Ora apra bene le orecchie: non metta la candela a posto. Con tutta la sua forza faccia leva in senso contrario sulla libreria. È... È... è tutto ben chiaro?
    – Ja, credo di sì.
    – Brava Inga.
    – Rimetta-a posto-la-candela! Dottore guardi: passaggio segreto.
    – Qualunque cosa sia, quella musica viene da laggiù. È meglio che dia un'occhiata.
    – Mi lascia venire con lei dottore la prego, non voglio restare sola quassù.
    – Allora... chiuda bene tutto e mi segua.
    – Oh, dottore, la candela! (Frankenstein Junior)
  • Ci sono due modi di diffondere luce: essere la candela oppure essere lo specchio che la riflette. (Edith Wharton)
  • Il gioco non vale la candela. (modo di dire italiano)
  • Meglio accendere una candela che maledire l'oscurità. (proverbio cinese)
  • Nel buio | una candela è il sole. (Dark Chronicle)
  • Quando le candele son spente tutte le donne son belle. (Plutarco)
  • Tutte le leggi che reggono il nostro universo si manifestano nei fenomeni che una semplice candela ci porgerà occasione di passare in rivista. (Michael Faraday)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica