Augusta Albertini Baucardè

soprano italiano (1827-1898)

Augusta Albertini Baucardè (1827 – 1898), soprano italiano.

Augusta Albertini Baucardè

Citazioni su Augusta Albertini BaucardèModifica

  • Cantò a Roma, ove folgoreggiò nel Nabucco e nei Masnadieri di Verdi. A Bologna, a Napoli, a Modena, a Torino, a Venezia, a Milano, in Ancona (e non finiremmo più, se volessimo enumerare tutti i Teatri che le furono di gloriosa arena) confermò ed estese la sua splendida riputazione, ed è così collocata, per voto generale, nel numero delle elette. (Francesco Regli)
  • Un soprano d'un vigore eccezionale, la sola cantante che abbia potuto reggere la tessitura dei Lombardi senza ricorrere all'uso delle solite puntature[1].. (Gino Monaldi)

NoteModifica

  1. Sostituzione, eseguita dai cantanti, di una nota con un'altra più acuta.